energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mostra online di Giampiero Poggiali Berlinghieri

Sabato 16 gennaio alle ore 17 | Presso lo Spazio Glicine | via San Gallo 2r | 50129 Firenze
Giampiero Poggiali Berlinghieri
poliedrico artista italiano, ideatore di macchine interattive

  • ore 17 presenta la mostra Corrado Marsan (storico dell’arte)
  • ore 19 rinfresco

La mostra resta aperta dal 16 gennaio al 1o febbraio 2016
Info: 055 294459

 

12507142_10207029986820831_1144955473603098768_n 12522919_10207029983500748_4691146073379405954_n 12476333_1268047816554653_688010212_n 12376377_10207029989620901_3848199731615824273_n 1239725_10207029984900783_3923573475645778496_n image[1]

 

BIOGRAFIA

Nasce a Firenze nel 1936. L’esordio della sua attività artistica è del 1968. Sue opere trovano posto in collezioni museali pubbliche e private. Un suo autoritratto è parte della raccolta della Galleria degli Uffizi (FI). Gli anni ’90 sono caratterizzati dalle esecuzioni di molte installazioni. Nel 1996 è significativa l’installazione Simposio al Museo Marino Marini. Nel 1999 a Sesto Fiorentino (FI) viene inaugurato Pegaso di acciaio inox policromo. Nel 2002 realizza per la Fondazione Nazionale Carlo Collodi una grande installazione; il Consiglio Regionale della Toscana lo invita a Firenze dove espone l’installazione Firenze ti @mo. Del 2006 la mostra Opere multimediali e interattive a Malcesine (VR). Del 2009 la mostra Biodiversity, Chianciano Terme (PT). Tre tesi di Laurea sono state dedicate all’opera di Poggiali Berlinghieri.

Print Friendly, PDF & Email
Translate »