energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Gara d’appalto Le Mulina, cinque indagati Breaking news, Cronaca

Firenze – Risultano indagati in cinque, nell’inchiesta sulla gara d’appalto  che riguarda la valorizzazione dell’ippodromo Le Mulina di Firenze. Effettuate questa mattina 20 dicembre delle perquisizioni: fra gli indagati anche Simone Tani, dirigente del Comune e nei primi anni 2000 anche assessore in Palazzo Vecchio, da qualche mese al Cipe.  Tani faceva parte, insieme ad altri, della commissione che aggiudicò la gara alla srl Pegaso, i cui amministratori risulterebbero a loro volta indagati. Iscritto nel registro degli indagati anche uno dei soci dell’altro raggruppamento temporaneo d’imprese che poi si ritirò e non partecipò al secondo bando che si tenne dopo che la stessa amministrazione comunale aveva annullato la prima gara d’appalto.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »