energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

GdF Arezzo: controlli a 51 esercizi movida con 6 licenze sospese Cronaca

Prosegue l'azione di contrasto della Guardia di Finanza di Arezzo all'evasione fiscale in tutte le sue molteplici manifestazioni. A finire nel centro del mirino delle Fiamme Gialle Aretine sono stati, in particolare, i locali della movida: dalle discoteche tradizionali ai bar e ristoranti che avevano organizzato serate di intrattenimento musicale, dai chioschi attrezzati per il ristoro notturno alle sagre popolari. In 51 casi, gli esercenti sono stati sorpresi a non emettere lo scontrino fiscale, quasi sempre per le consumazioni in orario notturno di giovani avventori. Non solo: i controlli dei Finanzieri, che hanno riguardato anche il rispetto della normativa sul lavoro, hanno consentito di individuare 27 lavoratori al nero, tutti impiegati nelle attivita' connesse all'intrattenimento notturno. Nei confronti di 6 locali i Finanzieri hanno proceduto anche, in collaborazione con la Direzione Territoriale del Lavoro, alla sospensione delle attivita' commerciali, essendo stato accertato l'impiego di manodopera irregolare per una percentuale pari o superiore al 20% della forza lavoro complessivamente operante. I controlli hanno riguardato tutto il territorio provinciale.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »