energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Geotecnologie: il 30/10 open day a San Giovanni Valdarno STAMP - Università

Siena – Il Centro di Geotecnologie (Cgt) dell’Università di Siena, con sede a San Giovanni Valdarno, apre le porte del campus per presentare l’offerta formativa dei master 2015/2016. L’open day si svolgerà venerdì 30 ottobre dalle ore 9,30 nell’aula magna, in via Vetri vecchi.

Il Cgt propone sette percorsi formativi altamente professionalizzanti in Geomatica, Engineering Geology, Geotecnologie ambientali, Riqualificazione energetica degli edifici, Esplorazione e produzione di idrocarburi, Geofisica applicata, Geotecnolgie per l’archeologia.

Durante la giornata sarà possibile approfondire gli argomenti di ciascun master, chiedere informazioni specifiche su piani di studio e iscrizioni e visitare, insieme a docenti e tutor, le aule, i laboratori e il collegio del Centro di Geotecnologie, che mette a disposizione oltre cento posti letto non solo agli iscritti ai master ma anche a chi frequenterà uno dei 106 corsi post-laurea – professional course e short course – proposti nel campus.

Una novità riguarda la frequenza dei corsi che potranno in parte essere seguiti anche in teledidattica. Da quest’anno infatti, utilizzando la piattaforma e-learning dell’Università di Siena, molti insegnamenti sono proposti online all’interno del progetto ‘USiena Integra’. “Sarà possibile seguire da remoto i corsi che si svolgono presso il  Cgt, intervenendo e dialogando con il docente”, spiega il presidente del Centro Paolo Conti. “Le lezioni inoltre saranno registrate e a disposizione degli iscritti per una successiva consultazione insieme alla documentazione fornita dai docenti, come bibliografia, diapositive, articoli, dispense. Pensiamo che questa possa essere un’interessante opportunità per quanti intendono frequentare corsi di formazione professionale ma hanno difficoltà di spostamento e di orari”. I corsi post-laurea proposti online dal Centro di Geotecnologie sono 45 e in particolare il master in Geotecnologie ambientali può essere interamente seguito online.

Dopo le lezioni frontali, le esercitazioni e il lavoro nei laboratori didattici, i master si concludono sempre con uno stage in aziende, enti qualificati e grandi studi professionali o con un tirocinio  nei laboratori di ricerca del Cgt per maturare esperienza e stabilire rapporti con realtà lavorative del settore di interesse.

Tre master vengono proposti quest’anno per la prima volta, quelli in Geofisica applicata, in Geomatica e in Riqualificazione energetica degli edifici. Altre novità sono l’istituzione di un Corso di formazione per Certificatore energetico degli edifici, accreditato presso il Ministero dello Sviluppo economico, finalizzato all’abilitazione per rilasciare attestati di prestazione energetica degli edifici, e di corsi di pilotaggio per Droni riconosciuti dall’Enac, l’Ente nazionale per l’Aviazione civile.

Per informazioni www.geotecnologie.unisi.it.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »