energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Geppy Gleijeses è L’affarista di Balzac in scena al Teatro della Pergola. My Stamp

Geppy Gleijeses torna alla Pergola e offre tutta la sua versatilità e le sue risorse interpretative all’affarista Mercadet,  un personaggio monomaniaco, vigoroso, geniale e cialtrone, un carattere eccezionale, degno della grande Commedia umana di Balzac, che non risente del passare del tempo e sembra uscire dalle più recenti pagine di cronaca.
«Ah! Conoscete la nostra epoca! Oggi, signora, tutti i sentimenti svaniscono e il denaro li sospinge. Non esistono più interessi perché non esiste più la famiglia, ma solo individui! Vedete! L’avvenire di ciascuno è in una cassa pubblica (…) Vendete gesso per zucchero: se riuscite a far fortuna senza suscitare lamentele, diventate deputato, pari di Francia o ministro!»
Così scriveva Honoré de Balzac nel 1840, ma non ci sarebbe nulla di strano a sentir pronunciare oggi la pungente battuta da qualcuno che commenti una delle tante quotidiane notizie di speculazioni e crisi.

“La commedia di Balzac – spiega il regista Antonio Calenda – possiede una stringente attualità, un incredibile impatto sul lettore contemporaneo, poiché tratta temi molto sentiti, come la frenesia e l’immoralità delle speculazioni economiche, lo spietato gioco delle Borse, il mondo losco e cinico degli affari. Proprio il modo incisivo, realistico e allo stesso tempo molto ironico in cui l’autore raffigura questo universo ambiguo, e la sua perfetta, significativa attinenza con il nostro presente ha determinato la scelta di questo testo.”
“Il personaggio che interpreto è straordinario – aggiunge Gleijeses – una figura gigantesca, pantagruelica e grottesca che si muove tra malinconia, divertimento e sopraffazione, con la possibilità di ribaltare continuamente la situazione in cui si trova a vivere.”
Le repliche al Teatro della Pergola fino a domenica 4 dicembre.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »