energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Gettano a terra il motorino e prendono a calci e pugni gli agenti di polizia Notizie dalla toscana

Sono state 153 le persone controllate ed identificate ieri, 3 novembre, dalla polizia fiorentina e di questi ben 21 sono stati gli extracomunitari finiti in Questura e denunciati per violazione delle normative sul soggiorno. Due, invece, gli episodi di furto. Sono stati arrestati un kosovaro di 33 anni sul quale gravava un ordine di carcerazione ed una coppia di georgiani di 31 anni sorpresa a rubare in un supermercato. Un senegalese è stato, invece, arrestato dalla polizia dopo un breve inseguimento nella zona di San Lorenzo ed è stato denunciato per ricettazione in quanto è stato trovato in possesso di 8 orologi con marchio contraffatto. Nella zona di Santa Croce, invece, un marocchino che orinava in strada è stato denunciato per atti contrari alla pubblica decenza, mentre sono stati 6 gli assuntori di cocaina fermati dalle volanti e 4 i soggetti sanzionati per ubriachezza molesta. Intorno alle 22:00 in via del Pignone sono stati arrestati per spaccio di stupefacenti un tunisino di 19 anni ed il suo coinquilino brasiliano, fra l’altro irregolare sul territorio italiano. Un fiorentino di 40 anni è invece stato sottoposto alla prova dell’alcool in via Livorno, ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Sul Ponte alla Vittoria, infine, due albanesi gravati da numerosi precedenti penali procedevano ad elevata velocità a bordo di un ciclomotore. Quando la polizia ha tentato di fermarli, i due hanno gettato a terra il motociclo ed hanno iniziato a prendere a calci e pugni gli agenti. Condotti in Questura, sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, dato che uno di loro, in preda alla rabbia, ha distrutto una scrivania ed un armadio.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »