energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Giallo e noir, appuntamento con la nuova antologia curata da Eva Breaking news, Cultura

Firenze – Un dilemma storico e mai completamente risolto, quale sia “davvero” la differenza fra giallo e noir, sarà al centro dell’appuntamento che si svolgerà domani, sabato 2 marzo, alla biblioteca comunale di Bagno a Ripoli, in via Belmonte 38. Tanto al centro, che in realtà si tratta della presentazione di una nuova antologia di un gruppo di autori ormai ben conosciuti ai fiorentini e non solo, con nomi di spicco e, a metterli insieme e a tirar le fila, il noto giallista, “noirista”, ma essenzialmente scrittore Alberto Eva. Il volume porta un titolo già esplicativo, “Un’idea di giallo. O di noir” (Carmignani Editore) ed è una raccolta di racconti che dovrebbero portare acqua alle tesi dei loro autori, condotti con mano ferma dal curatore dell’insieme, Alberto Eva, appunto, presente con uno dei suoi straordinari racconti. Gli autori, per la maggior parte presenti all’appuntamento e ansiosi di mettere sul tavolo il proprio contributo al confronto, sono Sergio Calamandrei, Linda di Martino, Alberto Eva, Leonardo Gori, Loriano Macchiavelli, Stefano Martinelli, Daniele Nepi, Maurizio Pagnini, Riccardo Parigi e Massimo Sozzi, Enrico Solito, uno sbalorditivo Spezi con tanto di intervento dal Purgatorio, e infine Federigo Vinci, una penna straordinaria che da qualche tempo accompagna la schiera.

Il libro è pensato e attuato con tutta l’intenzione di fungere non solo da antologia di racconti, ma anche come silloge di pensieri, opinioni, prese di posizione. Infatti, i racconti sono preceduti da interventi sul tema, esemplificati (ma non è detto ….) nella narrazione. Insomma ci sono tutte le premesse affinché, anche se sabato non si scioglierà il nodo, comunque un’ottima approssimazione di soluzione potrebbe essere data.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »