energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giannarelli visita aree Sin e Sir di Massa Carrara Ambiente

Carrara –  Giacomo Giannarelli, candidato del Movimento 5 Stelle a presidente della Regione Toscana alle prossime elezioni regionali del 31 maggio – visiterà oggi dalle ore 15 alcune delle aree della Rete europea Natura 2000,  Siti di interesse nazionale (Sin) e Siti di interesse regionale (Sir) di Massa Carrara, oggetto di interpellanze e mozioni da parte dei gruppi consiliari del M5S nei due comuni apuani. La visita toccherà le aree ex-Damas, ex-Resine Montedison e Syndial spa (ex Rumianca).
A commento Giannarelli, riferisce una nota, segnala “La recente conversione da Sin a Sir di alcune aree oggetto di inquinamento industriale massiccio e pericoloso è stata salutata come un successo dai sindaci locali Volpi e Zubbani, col consueto sensazionalismo di poco buon senso. Ai cittadini e alle imprese interessa che le bonifiche inizino e finiscano nel minor tempo possibile e, pur essendo i siti di interesse nazionale, ciò non è avvenuto. Ora che queste bonifiche sono in carico alla Regione Toscana, con i tagli decisi dagli stessi governi, è forte la preoccupazione di avere poche risorse da destinare a riguardo.  Il nostro programma comunque parla chiaro: chi ha inquinato deve pagare e la bonifica dei siti è per noi una priorità e destineremo a questa tutte le attenzioni e risorse, portando queste istanze anche sul piano europeo”.
Il programma ambiente del Movimento 5 Stelle Toscana è disponibile alla pagina web
Foto iltirreno.geloca.it: laghetto tossico ex Damas
Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »