energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giardino verticale, un manifesto verde per la città Cronaca

 Un “giardino verticale” composto da pannelli di foglie e fiori al posto dei megacartelloni pubblicitari. Sarà una trasformazione “verde” quella decisa dall’amministrazione comunale per il muro lungo 70 metri che dalle Murate si affaccia sul viale Giovane Italia. Il progetto, presentato stamani dall’assessore alle Politiche del territorio Elisabetta Meucci con i tecnici dell’Ambiente, non ha solo una valenza estetica: «Al posto della pubblicità, avremo una macchia di piante che sarà una sorta di manifesto della strategia del Comune sul sistema del verde a Firenze –ha spiegato l’Assessore – Non è un caso che questo bellissima operazione venga realizzata alle Murate, che sono considerate uno dei fiori all’occhiello dell’amministrazione. Vogliamo valorizzare una parte un po’ trascurata del complesso, su cui si stanno studiando gli interventi per completare l’intero progetto». Il “giardino verticale” sarà formato da varie essenze scelte per la loro resistenza e per i diversi colori: si va dall’artemisia alla bergenia, dall’edera alla lavanda, dal ginepro al rosmarino, dall’abelia al garofano. . Una sorta di enorme ‘quadro’ vegetale, composto da un sistema di pannelli modulari che permetterà di alternare geometrie e composizioni di colori e piante, segnando il passaggio delle stagioniUn impianto di micro irrigazione automatica permetterà di mantenere sempre in salute fiori e piante. Inoltre il sistema di montaggio delle strutture, . è stato concepito in maniera da poter essere integralmente rimosso se si decidesse di recuperare l’attuale aspetto della parete. L’intervento ha un costo di circa 98mila euro e potrà partire a breve, appena completato l’iter amministrativo per l’affidamento dei lavori.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »