energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ginnastica Petrarca chiude il galà finale dell’Eurogym di Praga Foto del giorno, Sport

Arezzo – La Ginnastica Petrarca ha avuto l’onore di chiudere il galà finale dell’Eurogym di Praga. La capitale della Repubblica Ceca è stata la location della più importante rassegna europea della Gymnaestrada, la sezione della “Ginnastica per Tutti” nata dall’unione tra ritmica e artistica, e per tutta la scorsa settimana è stata animata dalle esibizioni di 3.900 atleti e atlete da società di venti nazioni di tutto il continente. Le piazze e le strade della città sono diventate il teatro di spettacolari coreografie che, unendo la ginnastica e l’arte, hanno fornito a tutti i partecipanti la possibilità di mettersi alla prova e di confrontarsi su un prestigioso palcoscenico internazionale.

Tra i protagonisti dell’EuroGym è rientrata anche la Ginnastica Petrarca che, da anni tra le principali esponenti italiane di questa disciplina, si è presentata all’appuntamento con ventiquattro ragazze dai dodici ai venticinque anni, mettendo in scena una coreografia dedicata ai temi della follia che ha raccolto complimenti e applausi da tutti coloro che ne hanno assistito. «Questa esibizione – commenta Catia Rosi, responsabile della Gymnaestrada della Ginnastica Petrarca insieme a Federica Peloso ed Elisa Scarpelli, – è risultata particolarmente apprezzata per la difficoltà e la qualità dei movimenti eseguiti dalle atlete aretine. Nel nostro gruppo, tra l’altro, c’erano cinque ragazze nuove e alla loro prima uscita europea che hanno rapidamente superato le emozioni e le ansie di esibirsi su un palcoscenico tanto importante, contribuendo alla bella affermazione della ginnastica petrarchina a Praga».

Oltre alle singole esibizioni sui palchi sparsi per la città, il vero e proprio apice dell’EuroGym è stato il galà conclusivo per cui sono state selezionate le venti più meritevoli coreografie dell’intera rassegna. L’onore e l’onere di esibirsi per ultime è andato proprio alle ragazze della Ginnastica Petrarca che sono state così riconosciute come le migliori in assoluto della manifestazione e che hanno stupito le migliaia di persone presenti all’evento con lo scenografico esercizio della “Gonna” creato nel 2015. «È la terza volta che veniamo selezionati per il galà dell’EuroGym dopo Coimbra 2012 ed Helsingborg 2014 – aggiunge Rosi, – ma è la prima volta in assoluto che siamo scelte per chiudere ufficialmente la manifestazione, ottenendo un riconoscimento che ci consacra come uno dei migliori gruppi dell’intero continente perché equivale ad una vera e propria vittoria dell’EuroGym. Mi congratulo con tutte le nostre atlete, con lo staff tecnico della Ginnastica Petrarca, con il presidente Paolo Pratesi e con tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questa bella impresa sportiva».

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »