energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il giornalista Massimo Nava ospite dell’Università di Pisa Notizie dalla toscana

Pisa – Amore e guerra, è questo il filo conduttore dei due appuntamenti pisani di Massimo Nava, giornalista del Corriere della Sera. Lunedì 22 settembre alle 17.00 Nava sarà al Museo della Grafica in Lungarno Galilei 9 per la presentazione del suo ultimo libro “Infinito amore. La passione segreta di Napoleone” insieme ad Alberto Banti e Maria Antonella Galanti, docenti dell’Università di Pisa. Il giorno dopo, martedì 23 settembre alle 10.00, svolgerà quindi una lezione aperta dal titolo “Un inviato di guerra sul fronte della pace e dalla parte delle vittime” nell’aula multimediale di Palazzo Ricci in piazza Carrara nell’ambito del corso tenuto dalla professoressa Galanti.

Il libro presentato al Museo della Grafica racconta, attraverso la vicenda dell’ex imperatore in esilio e della sua amante polacca Maria Walewska, una pagina cruciale della grande Storia. Il romanzo si incentra sull’ultima notte d’amore tra i due protagonisti, il 1 settembre 1814, nell’esilio dell’Isola d’Elba. Ma oltre che romanziere Massimo Nava è stato a lungo inviato e corrispondente, in Italia e all’estero, in situazioni di guerra, dal genocidio in Ruanda, ai conflitti in Jugoslavia, Kossovo, Iraq, Indonesia e Filippine.

“Proprio per questa sua esperienza – ha spiegato Maria Antonella Galanti – l’ho invitato per incontrare i miei studenti e tutti gli interessati: l’argomento del corso che svolgo quest’anno riguarda infatti l’educazione al conflitto e l’elaborazione dell’aggressività nel crinale di intersezione tra memoria e storia individuale e memoria e storia collettiva”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »