energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giornata della Memoria: il “Tavolo” di Santa Croce si mobilita Notizie dalla toscana

Santa Croce sull’Arno – Il Comune di Santa Croce sull’Arno – Città della Memoria, ha attivato da due anni circa un  “Tavolo della Memoria” che riunisce rappresentanti di settori dell’Amministrazione comunale e le realtà associative che lavorano su questa importante tematica.

In occasione della Giornata della Memoria 2016, sono stati programmati vari eventi nel periodo dal 25 Gennaio al 6 Febbraio.

Il Tavolo della Memoria costituisce il naturale proseguimento di una delibera di giunta in cui si è costuita Santa Croce sull’Arno, Città della Memoria, frutto di un percorso iniziato nel 2007 con il Progetto il Baule della Memoria, al cui interno si prevede il pellegrinaggio annuale ai campi di steminio nazi fascisti, organizzato e partecipato dall’ANED, Pisa.

Il Tavolo, presieduto dal Sindaco Giulia Deidda e dall’Assessore alla Memoria Mariangela Bucci, persegue lo scopo di dare continuità ad un percorso comune sul tema della Memoria come patrimonio da sostenere, difendere e promuovere.

Così come sventola sullo striscione di Mauthausen, quel MAI PIU’ in tutte le lingue, così l’Amministrazione di Santa Croce vuole continuare a dare voce all’esperienza del passato perché sia attenzione critica al presente e sostegno per il futuro delle nuove generazioni.

Del Tavolo della Memoria fanno parte: Pubblica Assistenza (con la stanza della Memoria); Associazione Arturo; Biblioteca Comunale; Pro Loco, ANED – Pisa, Istituto Comprensivo, Servizi Educativi- Comitato della Memoria dei ragazzi, Auser, ANPI , Centro Giovani Santa Croce Rock City.

Tutte le iniziative del manifesto sono state concordate dal Tavolo della Memoria.

Ecco le iniziative

Titolo: Disseminare memorie 

Percorso di riflessione e memoria attraverso la visione del film documentario “Gli ultimi giorni” di James Moll, che narra l’esperienza di cinque ebrei ungheresi sopravvissuti ai campi di sterminio. Al film seguirà una serie di letture sul tema della Shoah senza dimenticare il perdurare di forme di persecuzione nel nostro presente. La serata è introdotta da un rappresentante ANED, Provincia di Pisa

Mercoledì 27 Gennaio
Ore 21.15 

Sala Russo Parenti, Biblioteca Comunale Adrio Puccini, piazza Matteotti – Santa Croce sull’Arno

 

Titolo: Train de Vie –  Un treno per vivere. Un film di Radu Mihaileanu
Visione del film preceduta da una presentazione di un rappresentante di ANED – Pisa

Dal 25  al 30 Gennaio
Orario: 8.30-13.00
Biblioteca Comunale Adrio Puccini, Piazza Matteotti – Santa Croce sull’Arno (PI)

In collaborazione con ANED- Pisa

 

Titolo: La memoria non è un giorno. 2016.
Spettacolo teatrale, liberamente tratto dal Diario “Ho fatto solo il mio dovere” di Italo Geloni, ex deportato politico ai campi di sterminio nazi-fascisti.

28 persone sul palco tra ragazzi ed adulti, Comitato della  Memoria; nato nel 2008 di ritorno da un pellegrinaggio ai campi nazi-fascisti  organizzato e partecipato dall’Aned – Pisa.

Dalla volontà di essere testimoni, dal desiderio di mantenere una promessa; del non dimenticare, del prendere posizione, del dire dei No o dei SI’, dal non volere essere indifferenti, perché quella sì che è la roba peggiore, la massa grigia, l’indifferenza. Il Comitato sceglie di dare voce a Italo Geloni e con lui a tutte quelle voci che sono tornate e a quelle che non ce l’hanno fatta a tornare, morti e sopravvissuti, tutti coloro che con la loro vita hanno lottato per consegnarci la nostra Costituzione, spesso dicendo …ho fatto solo il mio dovere.

Sabato 30 Gennaio
Ore 21.15

Teatro Verdi, Via Verdi , Santa Croce sull’Arno (PI)

Foto: it.wikipedia.org

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »