energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giornata delle armi da fuoco in Toscana: 4 arresti Notizie dalla toscana

I carabinieri di Lucca hanno arrestato un uomo di 63 anni di Pietrasanta (Lucca) ed uno di 39 anni di Seravezza (Lucca) per possesso illegale di armi. Nella loro casa i due uomini detenevano un vero e proprio arsenale: 3 scimitarre, 18 pugnali, una pistola automatica calibro 7,65 con marca e matricola abrase, una carabina ad aria compressa modificata, due pistole ad aria compressa modificate e 38 cartucce calibro 20. Oltre alle armi, gli agenti hanno trovato anche 1,3 kg di marijuana e circa mezzo kg di hashish. Nella giornata delle armi da fuoco, la polizia stradale di Arezzo ha arrestato, lungo la carreggiata nord della A1, due cugini casertani di 52 e 32 anni che trasportavano, sulla loro BMW 320 coupé, una pistola rubata. Al momento del controllo, gli agenti si sono insospettiti dell’assenza di bagagli ed hanno perquisito l’auto, trovando l’arma dentro la cavità del filtro dell’aria. La pistola, una Beretta 98F con caricatore bifiliare e 12 proiettili calibro 9 inseriti, è poi risultata rubata.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »