energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Giornata per la scienza dedicata alla ricerca bio-medica Innovazione

 

L’evento, dedicato principalmente agli studenti delle scuole superiori, vede coinvolte contemporaneamente le principali Università italiane che presenteranno i loro progetti di ricerca più promettenti in questo settore della bio-medicina.
La giornata è organizzata da Unistem, Centro di Ricerca sulle Cellule Staminali dell’Università degli Studi di Milano, un centro interdipartimentale che ha come scopo primario quello di promuovere lo studio e le applicazioni delle cellule staminali in campo biomedico e di sensibilizzare il più ampio pubblico sulle potenzialità di queste ricerche.
Anche l’Università di Firenze prende parte al progetto con lezioni, seminari, visite ai laboratori. Partecipare a un esperimento, avere la possibilità di ascoltare scienziati di fama internazionale può infatti contribuire a provocare nei giovani quella curiosità tipica del lavoro dello scienziato e a motivarli nell’intraprendere un percorso di studi affascinante e stimolante. Fare scienza è un’impresa collettiva basata su prove ed errori, che esige rigore e metodo, ma che può essere anche piacevole e divertente.
Tra le novità di questa edizione, un questionario pensato per i giovani studenti sulla percezione delle potenzialità delle ricerche sulle cellule staminali e sulle conoscenze relative a questo settore di studio.
Tra le iniziative del nostro ateneo, che si terranno presso la Sala Convegni del Polo delle Scienze Sociali di Via delle Pandette 9 – Edificio D6, segnaliamo gli interventi del calciatore e campione del mondo Paolo Rossi dal titolo “Lo sport libera la mente”, e del neuroscienziato dell’Università di Firenze Tommaso Pizzorusso sul tema della plasticità neuronale. Tutte le attività avranno inizio alle ore 9.00 contemporaneamente in tutta Italia.
Per il programma dettagliato dell’evento si può consultare il sito www.unistem.it.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »