energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giornata sulla dislessia, convegno al Mandela Forum Società

La "Giornata sulla dislessia", manifestazione interamente organizzata dalla Consulta Provinciale degli studenti e supportata dall’assessorato all’Istruzione della Provincia di Firenze, si è svolta questa mattina al Nelson Mandela Forum di Firenze ed ha visto il coinvolgimento di tutte le scuole superiori del territorio provinciale che ha visto la partecipazione di centinaia di studenti. Ad aprire la manifestazione i saluti dell'Assessore provinciale all’Istruzione Giovanni Di Fede. “L’appuntamento di oggi – ha sottolineato Di Fede – ci dimostra ancora una volta che l’impegno civico e nei confronti del prossimo dei nostri ragazzi è sempre altissimo e offre spunti di riflessione molto importanti. Questi ragazzi ci vogliono dire, e ricordare, che la scuola è di tutti e per tutti”.

Nella mattinata si sono alternati gli interventi di volontari dell'Aid (Associazione Italiana Dislessia), psicologi e neuropsichiatri, a quelli dei ragazzi, che hanno portato la loro testimonianza e la loro storia.

“L' evento è partito un anno fa – spiega uno dei promotori, Vittoria Hayun -, avevo avuto qualche problema in classe e la professoressa d'inglese mi consigliò di conoscere un altro suo alunno dislessico un anno più grande. Così ho conosciuto Filippo e abbiamo subito avuto un sacco d' idee per cercare di far conoscere il progetto”. “Dopo un tentativo a vuoto – conclude Vittoria -, quest' anno i mezzi sono arrivati dalla consulta ed oggi si tiene la prima conferenza sulla dislessia organizzata da ragazzi dislessici. Siamo i primi, mai successo in Italia. È un grande traguardo, non solo per noi e per la nostra autostima, ma anche per la tutti i ragazzi dislessici, un modo per farsi sentire ogni tanto”.

La “Giornata della dislessia” prosegue nel pomeriggio alla libreria Libriliberi in via San Gallo, presente al Mandela Forum con uno stand di libri dedicati al superamento della dislessia in diverse discipline scolastiche: dalle 16.30 proprio all’interno della libreria sarà operativo lo “Sportello di ascolto e consulenza”, dove chiedere informazioni o spiegazioni sulla malattia
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »