energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giornate Europee del Patrimonio: Palazzo Mansi e Villa Guinigi Notizie dalla toscana

Lucca – Sabato 21 e domenica 22 settembre tornano, nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2019). Il tema di quest’anno è “Un due tre… Arte! – Cultura e intrattenimento” e vuole essere un’occasione per riflettere sul benessere che deriva dall’esperienza culturale e sui benefici che la fruizione del patrimonio culturale può determinare in termini di divertimento, condivisione ed evasione.

Per l’occasione Palazzo Mansi e Villa Guinigi saranno aperti gratuitamente sabato 21 per l’iniziativa #iovadoalmuseo nei consueti orari, al costo simbolico di 1 euro (salvo gratuità previste per legge) in orario serale dalle 19.30 fino alle 22.30 (ultimo ingresso ore 22) e domenica 22 nel pomeriggio dalle 15 alle 19 (ultimo ingresso ore 18.30), con i consueti costi. 

Nel corso della serata di sabato, alle ore 20, al Museo di Palazzo Mansi si svolgerà la visita guidata, a cura dell’antiquaria lucchese Renata Frediani, che presenterà al pubblico due preziosi abiti di corte Primo Impero, da lei concessi in deposito gratuito a lungo termine al Polo Museale della Toscana. I due abiti  testimoniano l’eleganza al tempo della Corte di Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone Bonaparte. A seguire alle ore 21 si potrà assistere al concerto “Musica al Museo” per quartetto d’archi, Camerata Medicea, Giacomo Rafanelli violino, Tommaso Vannucci violino, Antonio Flavio Pavani viola, Beatrice Guarducci violoncello, e soprano Silvia Pantani, su musiche di Boccherini, Beethoven, Schubert e Puccini, presenta Loredana Brunocol. La visita e il concerto, fino ad esaurimento posti, sono compresi nel costo del biglietto del Museo di 1 euro.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »