energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giorno della Memoria: “Il Tempio ebraico di Firenze tra le due guerre” Firenze, My Stamp

Tempio ebraico di Firenze

Il 29 gennaio alla Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze, nell’ambito delle iniziative regionali per il Giorno della Memoria, conferenza di Renzo Funaro, presidente dell’Opera del Tempio ebraico di Firenze, organizzata dalla Fondazione il Fiore. Presente Daniela Misul, presidente della Comunità ebraica fiorentina. Ingresso libero.

————————————-

Durante la seconda guerra mondiale la Sinagoga di Firenze, una delle più importanti dell’Europa meridionale nonché preziosissimo esempio di architettura in stile moresco, fu minata dalle truppe nazifasciste in ritirata e rischiò d’essere distrutta.

E’ uno degli episodi, fra quelli tristemente rilevanti per il Giorno della Memoria, di cui parlerà martedì 29 gennaio alle ore 17 presso la Biblioteca umanistica dell’Università di Firenze (piazza Brunelleschi 3-4, sala Comparetti) il presidente dell’Opera del Tempio ebraico di Firenze, architetto Renzo Funaro, che ne ha curato il restauro. La sua conferenza, intitolata “Il Tempio ebraico di Firenze fra le due guerre – storia, eventi e immagini”, sarà introdotta dal saluto di Floriana Tagliabue, direttore della Biblioteca umanistica, e si terrà alla presenza di Daniela Misul, presidente della Comunità ebraica fiorentina. A moderare l’incontro Maria Giuseppina Caramella, presidente della Fondazione il Fiore, che ha organizzato l’evento in collaborazione con la Biblioteca umanistica e con il patrocinio dell’Opera del Tempio ebraico e della Comunità ebraica di Firenze. L’ingresso è libero.

Nella sua relazione Renzo Funaro racconterà e documenterà «gli eventi che hanno interessato il Tempio ebraico di Firenze dalla sua realizzazione a fine ‘800 alla prima guerra mondiale, al fascismo con i monumenti ai caduti e all’impero, all’occupazione e al tentativo da parte delle truppe nazifasciste di distruzione del Tempio, con le mine ai colonnati, alla sua ricostruzione, all’alluvione del 1966 con i gravi danni al monumento e al patrimonio». La presentazione, che rientra fra le iniziative patrocinate dalla Regione Toscana per il Giorno della Memoria 2019, dedicherà «particolare attenzione al periodo fra le due guerre e più ancora al periodo dalle leggi razziali fino all’occupazione nazista».

Per ulteriori informazioni, Fondazione il Fiore. Tel.: 055-225074

———————————-

Renzo Funaro, architetto, con studio a Firenze, progettista dal 1972 nel settore del restauro e del recupero di grandi edifici nel centro storico, ha realizzato complessi bancari e direzionali, centri commerciali, centri culturali, complessi sportivi, e turistici. Come Presidente dell’Opera del Tempio Ebraico di Firenze, ha curato il Restauro del tempio Ebraico di Firenze, della Sinagoga di Siena, del restauro dei due Cimiteri ebraici di Firenze e Monte San Savino e ha realizzato i nuovi Musei ebraici di Firenze e Siena.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »