energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sei giovani rapinatori marocchini in manette a Montecatini Terme Cronaca

Montecatini Terme (Pistoia) – Intorno alle 23.30 di ieri, sabato 3 gennaio, tre minorenni di Montecatini Terme che viaggiavano su un treno diretto a Firenze e proveniente da Viareggio, sono stati aggrediti da altri sei ragazzi. Questi ultimi, di origini marocchine, hanno dapprima minacciato, quindi picchiato i tre giovani italiani, portando via loro i cellulari ed i soldi che avevano con sé. Gli aggressori hanno anche minacciato alcuni passeggeri che avevano tentato di intervenire in difesa delle tre vittime delle violenze, ma se alcuni hanno deciso di desistere, così non è stato per il capotreno e per altri passeggeri, che hanno allertato i carabinieri. A Montecatini Terme, quindi, i militari hanno atteso gli aggressori magrebini lungo i binari e li hanno arrestati. Tre di essi sono minorenni e sono stati affidati al centro per reati minorili di Firenze. Gli altri tre, invece, dovranno subito rispondere delle accuse di rapina aggravata.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »