energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giovedì 16 gennaio Idee per la sera

Tender Club – via Alamanni, 4 – Firenze
ore 21,30 – concerto ore 23
TOXIC LOVE
Omaggio a Velvet Underground, Lou Reed e Nico

Uno spettacolo che sta diventando un must. E che non poteva non far tappa al Tender di Firenze (e infatti eccolo, giovedì 16 gennaio). La storia dei Velvet Underground –  e poi di Lou Reed e Nico – cantori primigeni della trasgressione e del transgender, è nota per aver segnato il rock a venire, ridefinendo i canoni di tutte le correnti musicali successive, dal punk alla new wave.

A ripercorrerla in chiave contemporanea è il progetto “Toxic Love” che vede insieme la vocalist Angela Baraldi e due colonne dei Giardini di Mirò, Corrado Nuccini ed Emanuele Reverberi. I sogni riflessi su stivali di pelle lucida, l’amore, il desiderio, i bassifondi della grande città, sono rivissuti attraverso canzoni che hanno segnato un’epoca, all’insegna del connubio tra ricerca e sperimentazione, eseguiti da musicisti ben noti sulla scena nazionale.

Dal cilindro di Toxic Love, ecco spuntare capisaldi come “Walk on the wild side”, “The End”, “Chelsea Girl”, “Le petit chevalier”, “Janitor Of Lunacy”…

Angela Baraldi è attrice e cantante bolognese; fin dagli anni ‘80 ha suonato e collaborato con tantissimi musicisti e band tra i quali Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Peppe Servillo, Massimo Volume, Massimo Zamboni, Giorgio Canali. Ha recitato in diversi film di successo tra cui "Quo vadis, baby?" di Gabriele Salvatores dal quale è stata tratta una serie televisiva in onda su Sky.
Corrado Nuccini è fondatore, chitarra e voce dei "Giardini di Mirò", band reggiana giunta al quinto album ufficiale. L’ultimo, "Good Luck" è del 2012 ed è uscito per Santeria. Dal 2012 collabora con Emidio Clementi dei Massimo Volume.
Emanuele Reverberi è polistrumentista e musicista dall’enorme repertorio sonoro che va dal rock alla musica popolare, passando per le avanguardie e la musica sperimentale. Suona il violino nei "Giardini di Mirò" sin dai primi dischi.


 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »