energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

GIOVEDI’ 27 SETTEMBRE Cinema, Idee per la sera, Spettacoli

Firenze/ Caffè delle Murate – BUON COMPLEANNO CAFFÈ LETTERARIO! 18.30 Reading musicale. Ilaria Innocenti voce e piano – Cristina Italiani flauto – Massimo Cioll ichitarra – Michele Staino contrabbasso – Emanuele Fiordalisi percussioni – Lorenzo Degl’Innocenti  voce recitante. Testi e musiche di Garcia Lorca, Eric Satie, Nazim Hickmet e Dino Campana. Un concerto con musiche e testi di artisti che hanno conosciuto il carcere per i più disparati motivi: Satie per uno scandalo legato alle sue stranezze, Lorca e Hickmet per ragioni politiche, Campana perché sospettato di essere un disertore. Con la partecipazione di autori, scrittori, attori, musicisti, amici del Caffè Letterario. h21.00 Lettura scenica.  BENVENUTI DENTRO. Alessandro Benvenuti e Marcello Fois presentano Dentro (Einaudi Editore) di Sandro Bonvissuto. Antonio Super Pippo Gabellini chitarra – Vittorio Catalano chitarra. Un libro d'esordio senza paragoni, essenziale e folgorante, radicato nella vita. La storia di un uomo attraverso tante piccole rivelazioni, che risuonano e durano perché chi scrive pensa davvero che la vita venga prima di tutto, anche del suo racconto. Sandro Bonvissuto insegue pensieri, immagini, intuizioni come spinto da un'urgenza vera, assoluta, impermeabile ai luoghi comuni e ai compiacimenti stilistici. Ed è questa la prima cosa che si sente, leggendo Dentro: la forza d'urto di una scrittura che sa convincere ed emozionare perché è al di fuori di ogni canone. In diretta su Controradio (18.00 -19.00 — 20.00 – 22.30) . h 22.00 Dj Set in galleria. DANCE PARTY. Selezione musicale a cura di Fred Gramigna.

Pistoia/Mostra fotografica di Andrea Alfieri – La mostra personale dell'artista Andrea Alfieri, originario di Perugina e da quarant’anni residente a Pistoia, verrà inaugurata oggi alle 17, alla presenza dell'assessore alla cultura Elena Becheri.
Saranno esposte un centinaio di immagini con vedute inedite di quattro città (Londra, Parigi, Istambul e Dubai), stampate su carta cotone Fine Art e montate su cornici 50×70 centimetri.
L'artista, appassionato da sempre all'immagine fotografica, ne ha curato professionalmente lo sviluppo per oltre vent'anni, acquisendo una profonda esperienza nella gestione del colore e, più in generale, nella tecnica riproduttiva.
Andrea Alfieri è da anni fotografo ufficiale di Dynamo Camp, un centro di terapia ricreativa, primo in Italia, appositamente strutturato per bambini affetti da patologie gravi e croniche.
E’ la prima volta che l’artista espone nella sua città. La mostra, che sarà visitabile gratuitamente fino al 2 ottobre, con orario 10-13 e 15-18, verrà accompagnata da un volume edito da Skira, “La città inattesa”, con una presentazione dell'opera di Alfieri a cura del Direttore della Galleria degli Uffizi, Antonio Natali.

Strada in Chianti/ Inaugurazione cappella Landi – Un angolo di devozione alla Vergine Maria bisognoso di restauro, una sorta di grande tabernacolo nel cuore di Strada in Chianti. Lo chiamano anche la “Cappella Landi” in ossequio alla famiglia che nel 1876 lo riedificò. E proprio la famiglia Landi ha deciso di donarlo al Comune di Greve in Chianti: bisognoso di restauri, se ne sono presi cura i volontari dell’Avis di Strada in Chianti (che ne seguirà anche la manutenzione). E così oggi pomeriggio alle 18, ci sarà la cerimonia di inaugurazione alla presenza del sindaco di Greve in Chianti Alberto Bencistà, di Maria Luisa Landi, del presidente dell’Avis di Strada in Chianti Paolo Mariani e del parroco stradese don Gianluca Mozzi.

Fiesole/ Vernissage "Scuffi e i suoi modelli " – Da oggi 27 settembre al 28 ottobre nella Sala del Basolato del Comune di Fiesole (piazza Mino) è ospitata l’esposizione “Marcello Scuffi. Il mio Novecento”, curata da Giovanni Faccenda.
La mostra verrà inaugurata oggi alle ore 18 e resterà aperta dalle 10 alle 19 a settembre e dalle 10 alle 18 ad ottobre.
Toscano di nascita, Scuffi inizia a dipingere molto giovane per diletto, durante gli anni del Seminario cui l’aveva indirizzato il padre. Ben presto la pittura diventa una passione così forte tanto da fargli abbandonare gli studi. La sua arte dapprima ispirata dagli antichi Maestri, come Giotto, Masaccio e Piero della Francesca viene poi influenzata dai classici italiani del 900, quali Carrà, Rosai e De Chirico fino a divenire una pittura senza tempo. 
I temi ricorrenti nei suoi quadri sono i paesaggi toscani, le marine deserte, le nature morte e i paesaggi cristallizzati nel tempo: tutte immagini dove l’uomo è assente e dove il tempo sembra essersi fermato in un’attesa senza oggetto. “Marcello Scuffi. Il mio Novecento” – Sala del Basolato del Comune di Fiesole
(Piazza Mino) – Dal 27 settembre al 28 ottobre 2012 – Orario: 10-19 settembre; 10-18 ottobre

Firenze/ Teatro Verdi – Francesco Ventriglia e Andonis Foniadakis – In scena al Teatro Verdi di Firenze stasera al 30 settembre 2012, per quattro recite.
Teatro Verdi: SECHS TÄNZE (Sei danze)
Coreografia Jirí Kylián
Musica Wolfgang Amadeus Mozart
MaggioDanza
Nuovo allestimento

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »