energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

GIOVEDI’ 4 OTTOBRE Idee per la sera

Firenze/ Spettacolo della Palestina per la Libertà – La Comunità Palestinese in Toscana e l'Associazione di Amicizia Italo-Palestinese Onlus di Firenze  presentano lo spettacolo di balli folclorici e contemporanei della Compagnia per le Arti Popolari El Funoun Palestinian Popular Dance Troupe.
Per la Libertà balliamo avrà luogo stasera giovedì 4 ottobre 2012, alle ore 21:00 al Teatro Puccini – Via delle Cascine, 41 – Firenze. Saranno presenti l'Ambasciatore e il Ministro (donna) della Cultura dell'Autorità Nazionale Palestinese. Ingresso 10,00€ – per bambini, biglietto omaggio
Si prega di essere puntuali per rendere possibile l'inizio dello spettacolo all'ora stabilita

Prato /Cantieri culturali "Officina, up to you" Concerto di Ion of Chios +Raw Music Labraw.   Ion Of Chios: formatisi a Firenze nel 2008 da un idea del batterista Michael Alexanian gli Ion of Chios sono Paolo Cantarutti alla voce, Lorenzo Corsini alla chitarra, Barbara Fabris e Tommaso Corvaja alle tastiere, Jacopo Magnini al basso e Michael Alexanian alla batteria. Dal momento della formazione si concentrano nella composizione, dedicando particolare attenzione alla creazione di uno stile proprio che abbraccia influenze heavy e prog metal della tradizione anni 90 fondendole e improntandole con stili goth e scandinavi. Raw Music Lab: crudo, grezzo, non raffinato, non trattato, inesperto, nudo, puro, vero e perfino osceno. questa è la parola scelta dal gruppo per descrivere il loro laboratorio di musica.
A seguire dj-set.
www.ionofchios.com. Info: Officina Giovani, Piazza dei Macelli, 4 – 59100 Prato
tel. 0574 1836753 fax 0574 1836779 www.portalegiovani.prato.it Fb: Officina Giovani  Twitter:@officinagiovani

Firenze/Jazz al Caffè Letterario – h 21:30 Concerto Doodlin' Jazz 4 Tet : Veronica Fascione | voce; Andrea Sinceri | chitarra; Stefano Lepri | contrabbasso: Riccardo Cardazzo | batteria.
Il gruppo nasce come trio nel 2006 da una idea della cantante Veronica Fascione.
Il repertorio è una originale, ricercata commistione di jazz europeo e musica brasiliana colta, con una attenzione particolare alle sonorità e alle atmosfere musicali, alla voce ed ai suoni dei singoli strumentisti. La musica è un omaggio appassionato a grandi autori jazz, brasiliani e rock come Kenny Wheeler, McCoy Tyner, Fred Hersch, Hermeto Pascoal, Egberto Gismonti, Horace Silver, Jimi Hendrix, Soundgarden.

Prato/Tito Barbini presenta il suo libro – Stasera giovedì 4 ottobre alle ore 21,00 presso la Sala Conferenze “R. Berti” della Biblioteca Lazzerini di Prato, Via Puccetti, 3, presentazione dell’ultimo libro di Tito Barbini “Il cacciatore di ombre. In viaggio con Don Patagonia” ( Vallecchi- Off the road), insieme all’autore interviene il giornalista Umberto Cecchi. L’incontro promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune di Prato fa parte delle iniziative “Un autunno da sfogliare”. Ingresso libero. Info 0574.1837800 lazzerini@comuneit.

Firenze/Spettacolo di beneficenza dell'Enpa – Stasera alle ore 21 presso il Teatro Cestello, piazza Cestello 4 Firenze, si terrà un originale e inedito spettacolo teatral-musicale interamente ispirato al mondo degli animali e della natura con una immersione nella musica e nella letteratura dei grandi musicisti e poeti classici e moderni che nelle loro opere hanno manifestato il loro amore per gli animali.
Lo spettacolo ideato da Carlo Bergamini e diretto da Giovanni Pratili , vedrà l’alternarsi di numerosi artisti come Ilaria Marina Pacini, Ilaria Santini, Josira Salles, Matteo Masi, Andrè Triburzy, Massimiliano Pinzanti e sarà interamente dedicato all’ Ente Nazionale Protezione Animali di Firenze. I proventi della serata saranno infatti interamente devoluti alla sezione fiorentina ENPA per l’acquisto di un automezzo per il soccorso e la cura di animali in difficoltà. I biglietti, al costo di 10 euro, sono disponibili presso il Teatro Cestello e presso la sede dell’ENPA di Firenze, in via Ricasoli 73/R – tel 055213296

Firenze/Novembre Stenseniano – Stasera, alla Fondazione Stensen, una proiezione di grandissimo rilievo: il Faust di Aleksandr Sokurov, (Russia, 2011, 134'), vincitore del Leone d'Oro alla 68esima Mostra del Cinema di Venezia. Il film verrà proiettato alle ore 21 come parte del grande ciclo "Dubito ergo Sum. L'esperienza e  l'intelligenza del dubbio". Il Faust di Sokurov è un pensatore, un trasmettitore di parole, un cospiratore, un sognatore. Un uomo anonimo guidato da istinti semplici: fame, avidità, lussuria. Una creatura infelice e perseguitata che lancia una sfida al mito di Goethe. Perché rimanere nel presente se si può andare oltre? Spingersi sempre più in là, senza notare che il tempo si è fermato. Ultimo capitolo della tetralogia che il grande maestro russo ha dedicato alla rappresentazione del potere, il film ha vinto il Leone d'Oro alla 68esima Mostra del Cinema di Venezia. Al termine della proiezione interverrà il prof. Mario Pezzella della Scuola Normale Superiore di Pisa, curatore del libro “I corpi del potere – il cinema di Aleksandr Sokurov” (Jaka Book, Milano, 2012). Biglietti: euro 6.00 (ridotto studenti euro 4.50)

Print Friendly, PDF & Email

Translate »