energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giro d’Italia under 23 ancora Inglese, domani partenza da Sesto Breaking news, Sport

Pescia – Tre tappe del Giro d’Italia per under 23, tre vittorie di corridori d’oltre Manica. Nella tappa di oggi partita da Bagno di Romagna e conclusa a Pescia ha vinto l’inglese Matthew Walls davanti al bolognese Gregorio Ferri e l’australiano Groves.

   E’ stata un tappa molto combattuta con tanti tentativi di fuga (ci hanno provato anche Rosati (GS. Mastromarco) e Stojnic (Team Ballerini Pistoia). Stojmic ha vinto il gran premio della montagna passando primo sul Valico di Croce Mori e su quello delle Croci di Calenzano. Ma nelle battute finali il gruppo si ricomponeva. A Pescia volata e successo del 20enne Walls campione su pista nell’eliminatoria, nel cratch e inseguimento a squadre.

   Walls ha coperto i 185 chilometri della tappa alla media di 40,689. In campo 31 squadre per un totale di 173 corridori. L’evento è’ dedicato alla memoria di Alfredo Martini l’indimenticabile personaggio del nostro ciclismo  e commissario tecnico degli azzurri per 23 anni conquistando ai mondiali sei maglie iridate.

  Domani domenica partenza da Sesto Fiorentino. Il via da Piazza Vittorio Veneto, alle ore 11,50, quindi Via Giusti, transitando così davanti alla casa di Alfredo Martini, Via Machiavelli. Lasciando Sesto Fiorentino, la corsa punterà su Firenze (Osmannoro) per concludersi a Gaiole in Chianti. Nel finale cinque chilometri di strada bianca. Lunedi 17 giugno Buonconvento (Siena)-Vetta Amiata. Il Giro lascerà quindi la Toscana e si concluderà domenica 23 giugno, al culmine del Passo Pedaia (Belluno). Maglia rosa è rimasto l’inglese Hayter (oggi sesto).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »