energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giro toscana, prima tappa a Cummings. Quarto Nibali Sport

Firenze – Il britannico Steve Cummings, campione inglese sia nelle cronometro che nelle corse in linea, ha vinto questo pomeriggio martedì la prima delle due tappe valide per il Giro della Toscana-Memorial Alfredo Martini per professionisti.

Epilogo a quattro di una corsa molto combattuta con Commings (km. 181,700; media 41,689) che ha battuto in volata nell’ordine i suoi tre compagni di fuga : il giovane colombiano Egon Bernal, il belga Frederik Barkaert ed il nostro Vincenzo Nibali protagonista di una eccellente prestazione perché ha alimentato la fuga con possenti allunghi.

Il quartetto di testa iniziava la fuga a 35 chilometri dal traguardo. E nello sprint al traguardo di Pontedera ha avuto la meglio il più esperto.

Il gruppo, che si presentava con 12” di ritardo, veniva regolato allo sprint dall’azzurro Sonny Colbrelli (in quel gruppetto dei primi  inseguitori anche Matteo Busato (Wilier Triestina San Baronto Pistoia).

Per quanto riguarda Nibali si è trattato di un ritorno alla grande dopo due settimane lontano dalle corse. Il suo ultimo risultato il prestigioso secondo posto nel recente Giro della Spagna.

Domani mercoledì la seconda tappa. Raduno a Lajatico di Pisa e trasferimento a passo turistico in località La Sterza dove alle ore 11,50 sarà dato il via ufficiale (alle ore 12,30 su Raisport replica della prima tappa). L’arrivo è fissato a Volterra città che sarà raggiunta nel finale una prima volta dal versante Saline-La Bacchettona ed una seconda volta dal versante Molino d’Era-San Cipriano. Si tratta di una frazione che misura 165 chilometri molto impegnativa con arrivo in salita (Piazza dei Priori).

Giovedi 28 settembre a Peccioli di Pisa la Coppa Sabatini-Trofeo Alfredo Martini. Raduno al campo sportivo pecciolese. Il via alle ore 11,30. Il percorso quello tradizionale cioè su due circuiti : il primo di km. 21,700 da ripetere tre volte; il secondo di km.12,200, un anello intorno a Peccioli, da ripetere sei volte. L’ultimo chilometro è tutto in salita. L’arrivo è previsto per le ore 16. Alle ore 18,50 la tappa sarà trasmessa su Raisport e Raisport + HD.

La squadra toscana della Wilier Triestina domani mercoledì è in campo con Matteo Busato, Yondet Goddy, Ilia Koshevoy, Jakub Mareczko, Daniel Felice Martinez, Jacopo Mosca, Cristian Rodriguez, Eugart Zhupa. Per la Coppa Sabatini – 128 iscritti di 18 squadre – Mareczko, che è un velocista, sarà sostituito da Manuel Belletti.

Siamo alle ultime battute della stagione agonistica 2017. Dopo la Coppa Sabatini a Peccioli, ci sono sabato il Giro dell’Emilia; il giorno successivo il Trofeo Beghelli; il 3 ottobre la Valle Varesine, giovedì 5 ottobre la Milano-Torino ed infine il 7 ottobre il Giro della Lombardia.

————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »