energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giubbe Rosse “bene culturale” da tutelare Cronaca, Cultura, Firenze

Firenze – Finalmente sullo storico Caffè delle Giubbe di Firenze sempre splendere letteralmente il sole. Su proposta della Soprintendenza di Firenze, il Mibac ha riconosciuto lo storico caffè fiorentino di Piazza della Repubblica “bene culturale” ed ha emesso un decreto ministeriale che lo tutela.

Non poteva essere diversamente, visto la storia del locale, che è nato nel 1897 ed è stato culla di fermenti culturali per tutto il primo Novecento. Sede dei Futuristi fiorentini prima con Govanni Papini, Ardengo Soffici e Aldo Palazzeschi a punto di ritrovo per giovani intellettuali di riviste come Lacerba, La Voce, Il Selvaggio, Solaria.

Si legge nella motivazione del decreto di tutela “rappresenta testimonianza tangibile dell’atmosfera e del fervore intellettuali che animavano Firenze nel corso del Novecento. Lo storico caffè letterario costituisce per questa sua natura un forte valore identitario e luogo di aggregazione a tutti i livelli sociali”.

Una notizia  che ha trovato anche la soddisfazione della Filcams CGIL di Firenze che in una nota esprime il suo plauso e che con la decisione del  Ministero auspica un rilancio del Caffè letterario  e di tutti i suoi. lavoratori .

Print Friendly, PDF & Email

Translate »