energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giudice sportivo, tre giornate a Lorenzo Morelli Sport

Tra ammende e squalifiche, vediamo quali sono le principali decisioni del giudice sportivo in merito all'ultimo turno di campionato in Serie D.

Multe alle società:

– 1.500 euro al Sansepolcro: "Per avere propri sostenitori per la intera durata del secondo tempo, fatto oggetto il Direttore di gara ed uno degli Assistenti Arbitrali di volgari insulti comportanti offese e denigrazione per motivi di origine territoriale".

– 800 euro alla Lucchese: "Per avere propri sostenitori introdotto ed utilizzato all'interno del settore loro riservato materiale pirotecnico (un petardo e 6 fumogeni). Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico impiegato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti".

– 800 euro alla Pistoiese: "Per avere propri sostenitori, al termine della gara, lanciato tre bottigliette piene di acqua all'indirizzo dei calciatori della squadra avversaria senza tuttavia colpire alcuno".

Squalifiche a carico di tesserati:

– 1 giornata al tecnico Leonardo Gabbanini (Pistoiese): allontanato dal direttore di gara per proteste.

– 3 giornate a Lorenzo Morelli (Scandicci): per aver colpito con un pugno, a gioco fermo, un giocatore avversario riverso a terra.

– 2 giornate a Eduardo Eposito (Rosignano): per intervento falloso su giocatore avversario, senza alcuna possibilità di contendere il pallone.

– 1 giornata a Samuele Salvadori (Scandicci), Federico Serri (Fortis J.), Lorenzo Cecchi e Lorenzo Collacchioni (Pistoiese), Andrea Ghelardoni e Yuri De Rosa (Tuttocuoio), David Bonsignori (Forcoli), Marco Tiritiello (Massese), Marco Piccinelli (Sansepolcro)

Print Friendly, PDF & Email

Translate »