energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giuseppina Projetto, 114 anni, è la grande nonna della Toscana Notizie dalla toscana

Montelupo fiorentino – Oggi Giuseppina Projetto spenge 114 candeline. Un record invidiabile per una cittadina di Montelupo Fiorentino, classe 1902 è la più vecchia della Toscana e la seconda anziana d’Italia. 

Una donna lucida a discapito degli anni e con un sorriso solare nonostante le numerose vicissitudini della sua vita. Oggi, il sindaco Paolo Masetti e l’assessore al sociale Marinella Chiti sono andati a portarle gli auguri dell’amministrazione e della comunità e lei abbracciandoli ha ringraziato dicendo: “i baci non finiscono mai!”. 

«Il giorno del compleanno di Giuseppina per me è un momento emozionante; un appuntamento non istituzionale, mi fa piacere recarmi in questa casa e incontrare la nonna di Montelupo, che prendendomi le mani mi ringrazia perché scaldo le sue. È incredibile pensare a quanti eventi sono sfilati davanti agli occhi di questa donna, che ancora ricorda quando da bambina in collegio faceva la ricamatrice», afferma il sindaco Paolo Masetti 

Giuseppina Projetto nasce in Sardegna a Ozieri da genitori originari della Sicilia; suo nonno era arrivato in Sardegna al seguito di Garibaldi. Rimasta orfana cresce in un collegio fino all’età di 21 anni, quando si trasferisce alla Maddalena. 

È arrivata a Montelupo Fiorentino seguendo suo figlio spostatosi sulla terra ferma per motivi di lavoro, trova infatti impiego nelle industrie Bitossi. Suo figlio muore giovane a 39 anni nel tentativo di salvare dal mare di Donoratico alcuni turisti. 

Ha trascorso tutta la sua vita a Montelupo, assieme alla nuora e ai nipoti. Davanti ai suoi occhi sono sfilati tutti gli eventi importanti del secolo scorso, comprese le due Guerre Mondiali.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »