energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giustizia granducale prima dell’abolizione della pena di morte Notizie dalla toscana

Vicopisano – Andrà in onda in prima visione sabato 27, alle 21.00, sulla pagina Facebook del Comune di Vicopisano, e sarà poi disponibile anche sul canale youtube del Comune, il cortometraggio “Pezzi di verità” di Filippo Mori. Si tratta di un film di 30 minuti, girato all’interno dell’ Archivio Storico di Vicopisano di Palazzo Pretorio, con il contributo della Regione Toscana e la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, in occasione della Festa della Toscana.

“Il copione è fatto di autentici stralci di un vecchio processo del 1750 – spiega l’operatore di archivio, regista e sceneggiatore del film, Mori – ed è frutto di un lungo studio. Il cortometraggio permette di dare uno sguardo ‘in diretta’ alle pratiche giudiziarie e all’utilizzo della pena di morte nel periodo di poco precedente all’abolizione della stessa, nel 1786, quando il Granducato di Toscana fu il primo Stato al mondo ad abolirla, un traguardo fondamentale per il vivere civile da cui ha tratto origine la Festa della Toscana”.

Il film offre anche uno spaccato interessante sulla società di allora, sui costumi e sulle dinamiche sociali, accompagnandoci in un vero e proprio viaggio nel tempo, alla ricerca, appunto, di pezzi di verità.  “Vorrei ringraziare oltre alla Regione Toscana e all’Amministrazione Comunale – conclude Mori – Rete Bibliolandia e naturalmente chi ha contribuito alla realizzazione del cortometraggio: i protagonisti, Luisa Baschieri, Alberto Ierardi e Giorgio Vierda, La Ribalta Teatro e Pamela Patrognani per la collaborazione che mi ha dato nelle ricerche storiche.”

Foto: Filippo Mori

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »