energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Gli artificieri del Genio Pontieri hanno fatto brillare l’ordigno bellico di Quercianella Notizie dalla toscana

L’ordigno della Seconda Guerra Mondiale ritrovato sulla scogliera di Quercianella (Livorno) lo scorso 24 marzo da alcuni bagnanti è stato fatto brillare nella tarda mattinata di oggi, 26 marzo, dagli artificieri del Genio Pontieri di Piacenza. La bomba a mano, un ordigno “ad ananas” di fabbricazione americana risalente al secondo conflitto bellico mondiale, è stato fatto esplodere all’interno di una buca ricoperta con sacchi di sabbia scavata sull’argine del torrente Chioma. La Protezione Civile del Comune di Livorno, la polizia ed i volontari della Misericordia hanno coadiuvato le operazioni degli artificieri.

Notizia correlata: Bomba a mano inesplosa trovata fra gli scogli di Quercianella

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »