energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Gli nega sigaretta, ferito con un apribottiglie Cronaca, Notizie dalla toscana

Firenze – Gli nega una sigaretta e si becca una ferita all’orecchio con un apribottiglie. E’ accaduto ieri sera in piazza Bartali al culmine di una lite tra due marocchini. Una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Firenze, a seguito della richiesta arrivata al 112, è intervenuta immediatamente sul posto e ha ricostruito i fatti dopo aver identificato il malcapitato, un 59enne tunisino che già era stato soccorso da personale del 118.

Subito dopo, poco lontano, i militari individuavano l’autore dell’aggressione, tra l’altro indicato dalla vittima, che tentava inutilmente di dileguarsi accelerando il passo e così gli uomini dell’Arma l’hanno raggiunto e bloccato appurando che la lite era nata poiché il 59enne aveva negato una sigaretta al connazionale il quale, utilizzando un apribottiglie poi rinvenuto nel suo zaino, gli aveva provocato una ferita all’orecchio sinistro. L’aggressore, anche lui marocchino, 55enne già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato a piede libero per lesioni aggravate. Il ferito, invece, è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Ponte a Niccheri dove è stato medicato dai sanitari e giudicato guaribile in sette giorni.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »