energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Gli occhiali simulano l’ebbrezza, il nuovo progetto contro la malamovida Cronaca

Firenze – Polizia Municipale e Croce Rossa Italiana faranno sperimentare ai ragazzi le conseguenze dell’ebbrezza da alcol su percezioni e riflessi grazie a speciali occhiali che una volta indossati simulano lo stato di ubriachezza. E’ il nuovo progetto di educazione alla legalità, alla convivenza civile e alla sicurezza urbana nei luoghi frequentati da giovani che parte domani, giovedì 8 luglio, da – Porta San Niccolò – Piazza Santa Croce (ore 18/24) e attraverserà le principali piazze di ritrovo della città per contrastare la malamovida attraverso presidi ‘attivi’. Il nome scelto è ‘AlcolVista’.

“Affianchiamo i controlli di sicurezza e vivibilità urbana già in atto – ha detto l’assessore alla sicurezza urbana Benedetta Albanese – a programmi ed azioni di prevenzione, volti a sviluppare nei giovani una maggiore consapevolezza degli effetti del consumo di alcol e sostanze stupefacenti. Si tratta di un percorso sensoriale dal forte impatto emotivo, pensato per stimolare profonde riflessioni sul tema per una movida più consapevole e per sviluppare un maggior senso responsabilità in merito a quanto incidano i comportamenti di ciascuno sulla sicurezza propria e di tutta la collettività”.

Durante tali presidi,  volontari della Cri e agenti della Municipale,  anche con l’ausilio del Camper della Legalità, sottoporranno ai partecipanti alcune attività pratiche ed un breve percorso ad ostacoli da svolgere indossando speciali occhiali che simulano gli effetti dell’alcol e delle sostanze stupefacenti sulle capacità motorie e intellettive. Al termine verrà effettuata una intervista-questionario per promuovere un corretto e salutare stile di vita focalizzando gli effetti degli abusi sulla sfera sociale e sul benessere dell’individuo.

“I Giovani CRI nel corso degli anni hanno costantemente lavorato sia su progetti di sensibilizzazione in materia di sicurezza stradale che di promozione di stili di vita sani e sicuri – aggiunge Andrea Francioni, Consigliere Giovane della Croce Rossa di Firenze – operando costantemente con attività semplici e dirette. La sicurezza ed il benessere dell’individuo e della comunità sono obiettivi primari della nostra quotidianità e siamo orgogliosi di collaborare con il Corpo della Polizia Municipale per questo progetto”. I presidi integrano le attività già messe in campo dal Comune per prevenire, controllare e ridurre l’impatto dei fenomeni di disagio giovanile. Come detto ‘AlcolVista’ partirà domani e continuerà nei giorni di giovedì e venerdì.

Queste le tappe di luglio:
9 luglio venerdì  – Viale Tanini, Parco del Galuzzo, in occasione dell’evento Fo’ Festa. Presidio serale 18/24
15 luglio giovedì – Giardini Caponnetto – Spiazzo ai giardini lungarno Cristoforo Colombo  accanto al  Molo 5. Presidio Serale, 18/24
15 luglio – giovedì – Piazza della Repubblica e Pellicceria, Presidio Pomeridiano (18/20)
16 luglio venerdì – Presidio Pomeridiano (18/20) Piazza Isolotto con camper della legalità
22 luglio giovedì  – Piazza del Carmine –  Pitti/Guicciardini
23 luglio venerdì – Presidio Pomeridiano (18/20), Area Antistante Parco di San Donato
29 luglio giovedì – Sant’Ambrogio /Via Pietrapiana – Santissima Annunziata
30 luglio venerdì –  Piazza della Repubblica/Pellicceria – San Giovanni/Martelli

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »