energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Gli studenti pratesi condannano la strage di Charlie Hebdo Foto del giorno

Prato – I giovani della Federazione degli Studenti di Prato hanno aderito, grazie alla volontà degli insegnanti delle scuole pratesi, all’appello del sindaco di Matteo Biffoni che, in seguito all’attentato di ieri a Parigi nella redazione di Charlie Hebdo, ha chiesto di dedicare una lezione al tema della libertà di espressione..

“Fin dagli anni della scuola bisogna imparare a difendere la libertà di espressione come diritto inalienabile dell’uomo, stando attenti però, per quanto riguarda questo episodio specifico, a non cadere nella sfera del pregiudizio nei confronti della comunità islamica. È necessario quindi educare tutti a respingere ogni genere di estremismo per non fomentare quei sentimenti di collera e indignazione che non aiutano a risolvere il problema alla radice”: così Maria Rita Paratore, portavoce della Federazione degli Studenti.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »