energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Primo goal viola di Kurtic e la Fiorentina piega l’Atalanta Sport

Bergamo – La Fiorentina vince la prima partita di campionato grazie al primo goal in viola di Kurtic. L ‘undici di Montella ha giocato un buon primo tempo e un ottimo inizio del secondo ma ha rischiato più volte di subire una rete se non ci fosse stato Neto diventato una sicurezza per la difesa. Al fischio di inizio Montella schiera un 3-5-2 con Mati Fernandez al posto di Borja Valero e il croato Badelji al suo esordio in serie A al posto di Pizzarro.

La Fiorentina si fa viva subito con un tiro al1′ minuto di Ilicic. Al 10′ un tiro di Mati Fernandez che alla fine risulterà il migliore della sua squadra. Al 16′ il palo colpito dai bergamaschi, un tiro di Boachye che Neto devia sul palo. Di va avanti fino all’intervallo con rapidi cambiamenti di fronte. Nel secondo tempo Montella sostituisce al 10′ Badelij con Kurtic che al 13′ sorprende Sportiello con un preciso tiro sul palo sinistro. Dopo un tentativo di Ilicic sul fondo l’Atalanta ha tentato il tutto per tutto per pareggiare. Montella ha mandato in campo Richards al posto di Pasqual 26′ del secondo tempo e Vargas al posto di Cuadrado che ha giocato una partita intensa. Nel recupero la Fiorentina ha rischiato il pareggio per un tiro di testa di Rolando Bianchi.

Una buona vittoria dunque per la Fiorentina su un campo tradizionalmente difficile. Resta ancora aperto il problema Gomez che non riesce a sbloccarsi pur dando il massimo impegno per la squadra.
Ora i viola aspettano il Sassuolo al Franchi con uomini che oggi sono stati tenuti a riposo come Borja Valero e Pizzarro. Abbiamo fatto partite migliori, l’Atalanta forse meritava di più dal suo punto di vista, ma è stata una partita sofferta e guadagnata, ha detto Montella alla fine.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »