energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Golf: le Pavoniere compiono 30 anni, di successi Sport

Prato – All’inizio, nel 1986, era un percorso a sole sei buche, su un terreno all’interno del Parco delle Cascine di Tavola, (oggi di proprietà comunale), poi, nove anni dopo, nel 1995, con la messa a punto del campo a 18 buche, realizzato da un grande campione di golf,  la leggenda americana Arnold Palmer, e la ristrutturazione della villa ottocentesca, avviene il debutto delle Pavoniere Golf Country Club,  nel panorama golfistico internazionale “made in Prato”.

Si deve alla volontà di un gruppo di imprenditori pratesi, proprietari del Club, riunitisi nella Società Cooperativa Parco Verde, e agli investimenti fatti nel corso degli anni ,dalle piantumazioni di 1800 alberi di varietà autoctone, alle cornici di fiori intorno agli ostacoli d’acqua, ai green, e ai tee, se le Pavoniere Golf Country Club  sono diventate in breve tempo una importante realtà sportiva, ospitando campionati golfistici nazionali ed internazionali come l’European Challenge Tour Open.

Nel 2015 la svolta con la nuova gestione del Golf Club di Prato che con la presidenza di Michele Chisena e dei consiglieri ha rinnovato e rilanciato il Circolo, che è diventato un punto d’incontro e per gli appassionati di questo sport ma anche per semplici curiosi grazie alla sua atmosfera informale e familiare.

Un campo, quello delle Pavoniere, che premia i giocatori le cui 18 buche pianeggianti si snodano in un percorso paesaggistico affascinante ricco di flora e fauna naturale, a cui si accompagnano una serie di servizi offerti all’interno del Circolo, tra i quali la piscina,  il ristorante che unisce la qualità delle materie prime alla tradizione del territorio con rivisitazioni semplici e genuine, che ne hanno decretato, quasi sempre, il primo posto nella classifica dei Golf Club della Toscana e la permanenza tra i primi cinque in Italia.

Spazio dunque ai festeggiamenti con una serie di gare: la prima il 28 di giugno che ha visto scendere in campo i professionisti provenienti da tutta Italia, una Pro-Am,con un ricchissimo montepremi (ogni buca uno Sponsor differente) e la due giorni a coppie di questo fine settimana di luglio:sabato 9 con a fine gara una  cena spettacolo a bordo piscina, invitati i comici di Zelig e  domenica 10 luglio, dopo la premiazione,i festeggiamenti ufficiali, alla presenza,del Sindaco di Prato Matteo Biffoni, delle Autoritá locali insieme ai consiglieri, al presidente e ai soci della Parco Verde.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »