energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Google svela il project glass Internet

Si tratta di un paio di occhiali high tech capaci di interagire con l'ambiente circostante ed offrire una visione della realtà "aumentata", interattiva ed in tempo reale. L'utente avrà, oltre alle cuffie integrate, una microcamera sulla montatura ed uno schermo sulle lenti, la prima per riprendere l'ambiente circostante, scattare foto ed effettuare videochiamate (anche se chi riceverà la nostra videochiamata vedrà ciò che vediamo noi, non noi), la seconda per mandare messaggi di testo, mostrare indicazioni di percorsi, segnare e visualizzare gli appuntamenti in agenda e svariate altre funzioni – in tutto per ora sono 14 – che verranno attivate dall'utente con il semplice utilizzo della voce. 

I "papà" di questo progetto, Babak Parviz, Steve Lee e Sebastian Thrun spiegano che gli occhiali non verranno commercializzati nell'immediato futuro – nessuna possibilità di trovarli domani nell'uovo, dunque, anche se secondo i rumors i primi esemplari potrebbero essere in vendita nel periodo natalizio, con un prezzo che oscillerebbe tra i 300 ed i 600 dollari – ma hanno comunque deciso di rendere il mondo partecipe della ennesima invenzione di Google X Labs in modo da vedere il riscontro del progetto sul pubblico, aspettando commenti e suggerimenti per le migliorie future,  sia sui concorrenti come Vuzix (azienda partner Nokia) che sta sviluppando un progetto simile, con un display hd, ma dal prezzo decisamente meno abbordabile, nell'ordine delle migliaia di dollari.

Non ci resta che attendere, magari riguardando Minority Report con un po' meno invidia per quello che l'agente Anderton riusciva a fare.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »