energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Grafica d’arte: 17 artisti a Santa Croce sull’Arno Cultura

Diciassette sono gli artisti invitati a partecipare con opere realizzate con tecniche prevalentemente calcografiche. Gli inviti sono stati rivolti ad artisti la cui produzione è varia per tecniche e materiali. All’interno dei vincoli dettati dal bando gli artisti invitati hanno presentato opere in cui i caratteri specifici della calcografia vengono accolti e interpretati in maniera non convenzionale, lavori dove la tecnica classica è strumento per veicolare forme e contenuti che proseguono e declinano le loro ricerche personali. La mostra delle opere partecipanti al Premio si rivela occasione per verificare qualità e varietà, certificando la libertà che la grafica d’arte pretende nel presente. Vari per provenienza, modalità espressive, ricerca, gli artisti che partecipano alla settima edizione del Premio provengono dal territorio nazionale o sono comunque attivi in Italia: Adalberto Abbate, Giulia Cenci, Martina della Valle, Elena El Asmar, Flavio Favelli, Francesco Lauretta, Andrea Mastrovito, Jacopo Miliani, Concetta Modica, Nero/Alessandro Neretti, Giovanni Ozzola, Paolo Parisi, Maria Pecchioli, Marco Raparelli, Davide Rivalta, Marco Maria Giuseppe Scifo, Enrico Vezzi.

La commissione che designerà l’artista vincitore di questa edizione del Premio è composta da Antonio Grulli, critico d'arte e curatore, Arabella Natalini, storica dell'arte e curatrice, direttore artistico Tusciaelecta arte contemporanea nel Chianti, Alessandro Tosi, Direttore scientifico del Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi di Pisa, Ilaria Mariotti (Direttore di Villa Pacchiani) e presieduta dall’Assessore alla Politiche e Istituzioni Culturali del Comune di Santa Croce Mariangela Bucci.


In relazione al Premio di Grafica è stato realizzato, coinvolgendo in questa prima occasione i bambini delle classi quarta A e B della scuola primaria Copernico e le loro insegnanti, il workshop Squeeze the bag – schiaccia la borsa,  ideato e condotto dalla coppia di artisti Pantani- Surace. Il laboratorio parte dall’esperienza della stampa e la restituisce ai partecipanti quale momento di gioco e di partecipazione collettiva. Dalla stampa, realizzata su tessuto, sono state ricavate borse che saranno regalate a ogni bambino che ha partecipato al progetto il giorno dell’inaugurazione della mostra del Premio Santa Croce Grafica.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »