energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Gran Premio d’Italia motociclismo a Scarperia, verso il tutto esaurito Sport

Firenze – Si va verso il tutto esaurito per il Gran Premio d’Italia di motociclismo in programma sull’autodromo di Scarperia il 31 maggio.

Considerata la crescente richiesta di biglietti da parte degli appassionati è stato deciso di apportare delle modifiche alla Tribuna Materassi in modo da aumentare la capienza di 2000 posti. La vendita dei biglietti è già iniziata ed è attiva sul portale ticketone.it.

Questo crescente interesse da parte degli sportivi si deve non solo al fascino del circuito mugellano, ma anche ad uno scoppiettante inizio del campionato del mondo, ed alle grandi prove dei piloti e delle moto italiane.

Nei prossimi giorni sono attesi al Mugello i primi piloti che vorranno prendere contatto e studiare per tempo il circuito, sul quale si svolgerà il Gran Premio alla fine di maggio.

I tifosi troveranno un circuito più sicuro. Franco Uncini, delegato della Federazione Italiana Motociclistica, ha effettuato il sopralluogo rilasciando il nulla osta all’omologazione. Uncini ha verificato i lavori effettuati sul circuito toscano a partire dall’ampliamento ed alla risagomatura della via di fuga della Bucine : Uncini ha constatato la qualità di questo intervento e di quelli effettuati sulle vie di fuga di altre numerose curve del circuito manifestando la propria soddisfazione per questo ulteriore step in materia di sicurezza.

“L’intervento effettuato alla curva Bucine – ha detto Uncini – testimonia la costante attenzione del management del circuito sulla realizzazione di continui e qualificati interventi per aumentare la sicurezza dei piloti. Questa attenzione costante ha permesso al Mugello di essere il circuito più titolato a livello mondiale. Per questo – ha concluso Uncini – faccio i complimenti al direttore del Mugello Paolo Poli per la qualità ed i risultati raggiunti negli anni”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »