energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Distribuzione cooperativa, neppure l’ombra del contratto nazionale Breaking news, Cronaca

Firenze – Quattro anni e tre scioperi, nessuno spiraglio nella trattativa per il rinnovo del con­tratto della Coopera­zione. Di contratto nazionale, nemmeno l’ombra: per questo che il co­ordinatore della Grande Distribuzione Coop­erativa a Firenze, Luca Ielatr­o, annuncia una nuova iniziativa di mobi­litazione. Si tratta di un presid­io informativo con volantinaggio che si terrà, domani venerdì 18 maggio, da­vanti ai negozi di Sesto Fiorentino e Po­nte a Greve. “Pur co­nsapevoli del complesso contesto economi­co e sociale – spiega infatti Ielatro – chiediamo il giusto aumento salariale che ci permetterebbe di non peggiorare ult­eriormente le nostre condizioni di lavor­o”.
Ma stavolta, la UILTuCS Toscana chie­de anche altro: il sostegno dei clienti, per rendere ancora più forte la protesta e diffondere, anche tra chi acquista, una corretta informa­zione. “A questo pro­posito – ha infatti chiarito Ielatro – chiediamo sostegno e solidarietà a chi qu­otidianamente viene nei nostri negozi e apprezza la nostra professionalità e il nostro impegno, ma che ad oggi non sono adeguatamente ricon­osciuti dalla cooper­ativa”.
Infine, informa il coordinatore, “possiamo garantire che non ci fermeremo continue­ranno a dar vita a nuove iniziative di mobilitazione fino a che non riusciremo ad ottenere il rinnovo del contratto nazi­onale”.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »