energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Grande festa per Debora e Francesco campioni del mondo Sport

Quarrata – “L’ emozione è immensa. E’ molto difficile riassumere in poche parole quello che si prova quando sali sul gradino più alto del podio, noi ci abbiamo messo tanto tempo per raggiungere il nostro obbiettivo, tanti sacrifici ma alla fine ce l’abbiamo fatta”. A dieci giorni dalla conquista della vetta  del mondo della danza sportiva, insieme al partner Francesco Galuppo, Debora Pacini non riesce a dominare la grande emozione.

Il 4 dicembre scorso in un padiglione della Fiera di Rimini trasformato in una pista da ballo degna di Blackpool, tempio di questo sport che nasce dall’arte coreutica, piena di luci, colori e soprattutto musica, Debora e Francesco hanno sbaragliato la concorrenza internazionale nella sessione annuale del campionato del mondo Wdsf (World Dance Sport Federation) per le Danze standard categoria Adulti (19-35 anni).

Davanti alla giuria internazionale si sono esibite sul parquet 59 coppie provenienti da 37 paesi: le due migliori coppie per ciascuna delle federazioni più importanti per consistenza del numero di praticanti. Mancavano solo i russi, messisi ai margini della comunità anche sportiva per la follia dell’attacco all’Ucraina. Che ha partecipato con la coppia Earle Williamson – Veronika Myshko, classificatasi al diciottesimo posto.

E’ stata una lotta avvincente che ha visto protagonisti assoluti i due giovani italiani e la coppia lituana composta da Evaldas Sodeika – Ieva Zukaskaite, campione del mondo per due volte: a Brno nel 2021 e a Vilnius nel 2019, battendo i rivali azzurri.

Un testa a testa all’ultimo ballo, al punto che non era chiaro a nessuno chi avesse prevalso fino alla lettura della classifica definitiva : “Sinceramente non siamo mai stati sicuri finché non è uscito il verdetto finale”, conferma Debora. Certamente al loro successo ha contribuito il tifo entusiasta di gran parte delle tribune trasformate in uno spettacolo di bandiere, cappelli e corone tricolori, che non hanno mai cessato di incitarli pur nel rispetto e nel riconoscimento della grande tecnica ed  espressività delle coppie in gara.

Fra i più entusiasti c’erano gli atleti della scuola Lady Stefania della Ferruccia di Quarrata che hanno il privilegio di avere Debora e Francesco come maestri insieme ai genitori di Debora Mauro e Stefania Pacini.  “ Questa vittoria – così ancora la campionessa del mondo – certo è dovuta principalmente a noi, perché abbiamo avuto la costanza  e l‘ impegno di continuare a crederci e poi sicuramente anche ai nostri genitori che ci hanno aiutato a raggiungere il nostro obbiettivo e ovviamente ai nostri insegnanti Davide e Olga Cacciari che hanno sempre creduto in noi”.

Così, quando sono saliti sul gradino più alto del podio, la sala si è trasformata in una festa irrefrenabile da parte di tutti coloro che negli anni hanno visto crescere i due giovani fino a diventare  la punta di diamante di questo settore dello sport. Un evento che rilancia la pratica della danza sportiva che in Italia conta circa ventimila praticanti: “ La nostra vittoria è un importante incentivo per l’intero movimento soprattutto in Italia, che dopo tantissimi anni siamo riusciti a riportare di nuovo ai vertici mondiali”,  dice Debora con orgoglio.

Per lei e per Francesco si apre ora una  nuova fase che li vedrà al centro dell’attenzione internazionale, con l’impegno a onorare il titolo conquistato: “Devo dire che è sia un punto di arrivo che di partenza. Abbiamo molto eventi in programmi, i prossimi saranno appunto i campionati italiani a gennaio “. Intanto sono grati a tutti i loro sostenitori: “Vogliamo ringraziarli tantissimo per il supporto non solo a quest’ultimo campionato ma è fin da quando eravamo piccolissimi che ci hanno seguito in capo al mondo”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »