energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Green City Energy. Verso la città verde (e intelligente) Ambiente

Green City Energy, ovvero trasformare la città in spazio intelligente a suon di energia solare, mobilità sostenibile e tecnologia. Si è aperto a Pisa il Forum internazionale di due giorni (5-6 luglio) che intende promuovere lo sfruttamento di energie “nuove” all'interno dello sviluppo di realtà locali “intelligenti”, o come va di moda dire, “smart”.

Green City Energy. Dove, come, quando – Organizzata con l'apporto dei circuiti ClickUtility Network e Innovability – operanti in sinergia e rispettivamente attivi nei settori logistico-ambientali e del networking di impresa – la rassegna intende offrire spazi allo scopo definire una «via italiana per la costruzione della Smart City – come l'ha definita Carlo Silva, presidente di ClickUtility – creando uno scambio di esperienze tra città e territori all'avanguardia». Location del Forum sono la Camera di Commercio e la Provincia di Pisa, dove si svolgeranno materialmente i convegni, articolati in tavole rotonde e workshop tematici, condotti da specialisti ed esperti del settore. Al centro del dibattito, mobilità elettrica e ad idrogeno ma non solo, anche spazio alla riqualificazione in chiave “green” degli edifici e agli accordi cooperativi fra città. Per una presa visione dettagliata del programma consultare il link http://greencityenergy.it/pisa

L'inaugurazione del sindaco Filippeschi – Ad aprire i lavori della terza edizione pisana di Green city Energy è stato direttamente il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, che ha definito il Forum come un «momento strategico» per l'economia del territorio. Sulla scorta della consapevolezza che «la crescita e l'innovazione non possono essere ovunque omogenee – ha proseguito il Sindaco – occorre premiare le città in grado di creare maggiore progettualità e maggiori sinergie nel territorio. Pisa sicuramente si candida a far parte di questa rete di città».

Patto dei sindaci. A Green Energy anche Ballestreros (CE) – Green City Energy si rivela un momento centrale anche per ciò che riguarda la tenuta e il prosieguo del “Patto dei sindaci”, ovvero l'accordo fra quelle autorità locali e regionali che intendono aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei loro territori. Durante la prima giornata di lavori si è infatti tenuto un focus sul Patto dei Sindaci nel quale, si legge in una nota, è stata presentata «la proposta di costituzione di un coordinamento generale delle città che vi aderiscono». Non un caso perciò è stata la partecipazione al “primo giorno di scuola” di Pedro Ballestreros, tra i promotori europei del patto e DG Energia della Commissione Europea, che ha fatto riferimento alle nostre città, «chiamate a modello di sviluppo urbano virtuoso anche da una potenza economica come la Cina che sta guardando con interesse proprio alle città italiane di medie dimensioni come Pisa per instaurare proficui rapporti di interscambio».

La smart grid pisana – Nell'ambito delle fasi inaugurali del Forum, è stato inoltre battezzato in piazza Vittorio Emanuele II il nuovo dispositivo da 1 MW che verrà poi installato nel campo fotovoltaico Sol Maggiore di Toscana Energia Green a Navicelli, per regolare la potenza di scambio tra la rete Enel e il campo fotovoltaico. Per dimensioni e funzionamento il dispositivo sarà il primo del suo genere in Italia ed è stato realizzato nell'ambito del progetto Smart Grids Navicelli, finanziato dalla Regione Toscana.

Il circuito Green City Energy – Quella pisana, è solo la prima tappa degli eventi che compongono il circuito Green City Energy per lo sviluppo della Smart City. Esso, infatti, si articola in quattro forum, in programma in altrettante città italiane, dedicati ai temi legati allo sviluppo della Città Intelligente. Dopo l'appuntamento pisano, occhi puntati su Telemobility, a Torino il 27 e 28 settembre, Green City Energy MED, a Bari il 18 e 19 ottobre, Green City Energy ONtheSEA, a Genova il 29 e 30 novembre.

I promotori di Green Energy – La terza edizione di Green City Energy Pisa è promossa da  Comune di Pisa, Provincia di Pisa e Regione Toscana. La manifestazione è realizzata in collaborazione con L'Università di Pisa, la Scuola Superiore Sant'Anna, Pisa Ambiente e Innovazione, CNR e Centro Ricerche Tecnologie Integrate Per La Qualità Del Vivere.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »