energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Grosseto – Calcio giovanile: a Monterotondo Marittimo la prestigiosa “Viareggio Cup” Calcio, Notizie dalla toscana, Sport

Grazie all’impegno dell’Unione sportiva di Monterotondo Marittimo sono ormai 9 anni consecutivi che il comune maremmano ha l’onore di ospitare questo importante evento sportivo dedicato ai giovani calciatori.

Ne hanno parlato in conferenza stampa Fabrizio Tonelli dell’Unione sportiva Monterotondo Marittimo e il vicesindaco di Monterotondo, Claudio Benifei.

“Tutti gli anni – spiega Fabrizio Tonelli – l’Unione sportiva Monterotondo Marittimo si impegna per ospitare la Viareggio Cup, un evento che ci consente di veder giocare sul nostro territorio tante squadre blasonate. Essere  riusciti in questa impresa per 9 anni consecutivi è significativo; prima di tutto perché è la conferma che stiamo lavorando bene e che i nostri impianti possono ospitare partite di livello professionistico. Inoltre, abbiamo la soddisfazione di poter contribuire fattivamente alla promozione del territorio. Fondamentale per noi è  il sostegno degli sponsor locali, ma anche l'apporto del Comune del Monterotondo Marittimo, della Provincia e della Comunità Montana”.

“Nel pacchetto di partite che la Viareggio Cup ci ha assegnato  – aggiunge Tonelli – abbiamo anche Napoli-Bruges, che verrà giocata il 7 febbraio a Piombino, e Atalanta – Aspire Qatar, in programma l’8 febbraio a Serrazzano.”

La Viareggio Cup nasce con lo scopo di mettere in risalto la gioventù calcistica mondiale. Questa 64° edizione coinvolge 48 squadre composte da calciatori di età compresa tra i 16 e i 20 anni. Le formazioni italiane sono 29,  quelle straniere 19.

“Il Comune di Monterotondo Marittimo – sottolinea  il vicesindaco Claudio Benifei – accoglie con grande soddisfazione la Viareggio Cup.  L'Unione sportiva sta lavorando bene e sta organizzando anche altre iniziative di successo, come la Downhill. Si tratta di eventi di grande livello che ci consentono di promuovere il territorio oltre i confini nazionali.”

Print Friendly, PDF & Email

Translate »