energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Grosso guaio a Chinatown”: al via il remake? Cinema

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno e ha sconvolto i fan di tutto il mondo. 20th Century Fox ha in progetto di produrre un remake del cult degli anni Ottanta “Grosso guaio a Chinatown”. Il film di John Carpenter con protagonista Kurt Russell, sebbene abbia incasato solo 11 milioni di dollari in partia, è diventato negli anni un vero e proprio simbolo di tutto il cosiddetto action reaganiano che per tutti gli anni Ottanta ci ha regalato perle come come Commando, Arma Letale, Tango & Cash o Predator e trasformando attori come Arnold Schwarzenegger, Sylvester Stallone e Jean-Claude Van Damme in vere e proprie icone cinematografiche.

Il sito americano The Wrap ha rivelato in esclusiva i piani della Fox, sebbene la casa di produzione non abbia per il momento rilasciato dichiarazioni ufficiali. Sempre secondo The Wrap a scrivere la sceneggiatura saranno Ashley Miller e Zack Stentz, già autori del successo X-Men: First Class (in italia X-Men – L’inizio) film che è riuscito a dare nuova linfa al franchise dei mutanti della Fox, mentre a interpetare il ruolo del protagonista Jack Burton al momento pare sia in trattativa l’attore Dwayne “The Rock” Johnson reduce dell’enorme successo di Fast & Furious 7 (che ha superato il miliardo e mezzo di incassi in tutto il mondo) e attualmente nelle sale italiane con il catastrofico San Andreas.

Il regista dell’originale, John Carpenter, è stato interpellato sulla sua pagina Facebook e ha risposto con un secco “20th Century Fox possiede i diritti. So solo quello che leggo sui giornali. Non sono coinvolto“. Ma ha anche aggiunto “Non ho scritto l’originale – nessun danno, nessun problema”. Il film del 1986 era infatti stato scritto dal trio Gary Goldman, David Z. Weinstein e W.D. Richter. Attendiamo una dichiarazione da parte della casa di produzione per sapere quale sarà il futuro di questo progetto che per quanto farà storcere il naso a tanti, potrebbe rivelarsi l’ennesimo successo in casa Fox.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »