energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Guerriglia a Firenze, Bartoccini (Sap): “Basta aggressioni agli agenti” Cronaca

Firenze – “Quello successo nelle vie di Firenze nulla hanno a che fare con le forme di dissenso civile e con le legittime preoccupazioni degli imprenditori e dei lavoratori legate alla difficile situazione economica per questa inaspettata pandemia, ma gli attacchi alle forze dell’ordine che, di ieri sera (30 ottobre), da parte degli antagonisti infiltrati alla manifestazione non autorizzata, sono inaccettabili”.

Questo il commento sugli attacchi vandalici e alla polizia accaduti a Firenze di Massimo Bartoccini Segretario SAP Firenze. “E’ gravissimo che la Polizia e le Forze dell’ordine subiscano aggressioni in un corteo, mentre sono impegnati a fare rispettare le norme anti assembramento e di sicurezza previste dal DPCM per fronteggiare il contagio da Coronavirus”.

Ormai è chiaro – aggiunge Bartoccini – che “c’è un quadro preciso di questi gruppi di teppisti organizzati per scontrarsi con le forze dell’ordine. Firenze si aggiunge a tutte le altre città già prese d’assalto. E’ importante in questo momento storico isolare al massimo questi gruppi violenti che altro non fanno di aumentare il forte disagio sociale. Mai come ora bisogna essere uniti – dice Bartoccini – E’ fondamentale far rispettare le regole a tutela della nostra salute e quella degli altri. Prendere come bersaglio i poliziotti con bombe carta e petardi con l’unica intenzione di ferirli, non è la soluzione al covid. Il SAP rimarca ancora una volta l’abnegazione, la prontezza e la professionalità con cui tutti i poliziotti che ieri sera erano in servizio nelle vie di Firenze hanno saputo gestire l’ordine pubblico” .

Foto. Massimo Bartoccini

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »