energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I 90 del Maggio, Chiarot: “Tranquillità ritrovata, ora i programmi fino al 2020” Breaking news, Cultura

Firenze – La Fondazione del Maggio, nata nel 1928 per iniziativa di Vittorio Gui, compie i 90 all’insegna di una delle più belle vittorie che potesse celebrare: superato il periodo molto delicato delle finanze dissestate, per voce del Sovrintendente Cristiano Chiarot annuncia di aver ritrovato la “tranquillità, pur non avendo risolto del tutto i propri problemi economici, per poter programmare sino al 2020 con concerti e spettacoli per recuperare e proseguire la storia importante di questa istituzione musicale, che spera di ritrovare il proprio posto anche nel panorama internazionale”.

I festeggiamenti del compleanno della prestigiosa istituzione fiorentina prevedono, domenica 9 dicembre, visite guidate al teatro e recita speciale della Traviata, poi il programma della stagione con nuovi cicli sinfonici: dopo quello dedicato a Sostakovich, sarà la volta delle nove sinfonie di Mahler e di quelle di Schubert, più concerti dedicati a italiani e stranieri anche contemporanei.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »