energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I carabinieri di Pisa arrestano sette persone che clonavano carte di credito Internet, Notizie dalla toscana

Clonavano carte di credito ed in seguito acquistavano, con esse, oggetti che poi rimettevano in vendita, a pressi scontati, su siti di acquisti on-line, come E-bay e Subito.it. Oggi, 15 marzo, i carabinieri del nucleo investigativo di Pisa hanno, per questo, eseguito sette provvedimenti di cattura mettendo in atto una disposizione della Procura pisana a carico degli autori delle truffe telematiche. L’organizzazione criminosa operava fra Italia ed Inghilterra ed avrebbe ricavato, dalle truffe, alcune centinaia di migliaia di euro. Il blitz dei militari ha portato ad arresti a Pisa, Milano, Brescia e Pavia ed hanno condotto in carcere italiani, ivoriani e nigeriani accusai di associazione a delinquere finalizzata alla clonazione ed all’uso di carte di credito. Queste venivano clonate mediante sofisticate procedure messe in atto da hacker esperti su siti pirata che rimanevano in rete soltanto pochi giorni ed erano in grado di copiare i codici delle carte. Le indagini dei carabinieri hanno chiarito che  con i proventi delle truffe alcuni componenti della banda di ladri informatici avevano acquistato lussuose ville in Costa d’Avorio.

Foto: http://www.piazzaffari.info

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »