energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I Cavalesto non sbagliano una mossa Sport

Nelle rispettive sfide di campionato, vincono tutti, dall'Under 16 Elite che batte netto il Ravenna, alle due Under 20 che battono Lucca e Foligno e infine alla vittoria nel pomeriggio della serie B che nel recupero della sfida del 16 dicembre scorso, non giocata per impraticabilità del Montano, e che si impone per 21 a 16 sul Piacenza. Domenica perfetta per l'Unione Rugby Prato Sesto. Vincono tutti, serie B, le 2 Under 20 e l'Under 16. Quella contro la formazione emiliana è stata una vera battaglia decisa grazie al cuore e alla determinazione che il XV di Otano e Wakarua ha messo in campo per tutti gli ottanta minuti di gioco. Alla fine la differenza l'ha fatta il solito piede fatato di Rima Wakarua, ma spiegare la vittoria dell'Unione Prato Sesto solo con i calci del suo allenatore-giocatore sarebbe riduttivo. L'Unione Prato Sesto ha vinto per la solidità dimostrata dal proprio pacchetto di mischia e dalla qualità della propria linea dei trequarti dove oltre a Wakarua si è messo in evidenza Luca Randelli autore della seconda e decisiva meta dei sestopratesi. La vittoria nel recupero contro Piacenza permette all'Unione Rugby Prato Sesto di salire momentaneamente al terzo in classifica in solitario, ma sopratutto permette a Natali e compagni di rimanere in scia del Perugia, vittorioso a Cecina, e di avvicinarsi al Pesaro capolista. Adesso i marchigiani e la testa della classifica dista solo 5 punti, sognare è lecito!

La formazione

Carrini, Russo, Micheletti, Mango, Orsini, Martelli, Ciolli, Otano, Toccafondi, Turchi, Randelli L., Natali, Di Gaetano, Manetti, Wakarua; Bianchi, Sanesi, Rabassi, Calamai, Vannini, Mancini, Ballerini.

SERIE B – GIRONE 2 – (recuperi del 16 dicembre e 20 gennaio)

Unione Rugby Prato Sesto – Piacenza Rugby 21 – 16 (4-1)

Rugby Club Emergenti Cecina – C.U.S. Perugia Rugby 07 – 39 (0-5)

Reno Rugby Bologna – Rugby Viterbo 08 – 20 (0-4)

Classifica

Pesaro punti 48; Cus Perugia punti 47; Prato Sesto punti 43; Noceto punti 39; Livorno punti 37; Piacenza punti 34; Unione Tirreno punti 25; Firenze Rugby punti 23; Viterbo punti 21; Emergenti Cecina punti 18; Reno Bologna e Arezzo punti 11.

^ Reno Bologna 4 (quattro) punti di penalizzazione per mancata partecipazione campionato obbligatorio della società Unione Bolognese.

Under 20

Doppio successo anche per l'Under 20 di Gianni Palmariello e Giovanni Salvagnoni.

A Lucca il XV che partecipa al girone toscano si è imposta per 28 a 20 in casa della formazione padrona di casa.

Ancora più netto invece il successo della formazione Under 20 del Foligno che partecipa al girone toscano-umbro. Al Montano di viale Galilei finisce 49-0 con una netta supremazia sestopratese.


Under 16 Elite

Netta affermazione anche dell'Under 16 Elite di Luca Nuti. Il giovane XV del Cavalesto si è imposto per 75-0 (36-0 all'intervallo) sul Ravenna nel testa-coda di giornata. Un nuovo passo avanti per i ragazzi di Nuti che adesso guardano al prossimo fondamentale appuntamento che li metterà di fronte al Firenze 1931 seconda forza del campionato e sconfitto con un risicato 3-0 nella sfida al vertice in casa del Parma.

Foto: A. Randelli

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »