energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I Cavalieri con “I love my heart” Sport

Estra I Cavalieri sono diventati ambasciatori del progetto “I LOVE MY HEART” promosso dall'associazione Sport Without Borders Italy. Il progetto ha come scopo la prevenzione delle morti improvvise nello sport, un fenomeno che colpisce ogni anno 3 giovani su centomila ed ha un'incidenza tre volte superiore tra i giovani attivi rispetto a quelli che conducono una vita sedentaria.
Questo non significa che lo sport è nemico della salute, tutt'altro, solo che esistono dei cuori che sottoposti ad un aumento della prestazione fisica, cedono improvvisamente, senza nessun prevviso. Tutto questo si potrebbe evitare, entro certi limiti, sottoponendosi a semplici e costanti controlli medici che lo staff dei Cavalieri fa abitualmente per preservare la salute dei propri atleti.
L' associazione Sport Without Borders Italy donerà, quindi, un defibrillatore portatile al Rugby Club I Cavalieri che sarà adottato per le squadre giovanili e sarà gestito da personale opportunamente addestrato dalla Fondazione “GIORGIO CASTELLI”, che ricorda un giovane atleta morto sui campi da gioco.
Una collaborazione che ha fatto i suoi primi passi domenica, in occasione della sfida con Reggio, dove la madrina del progetto, Eleonora Benfatto, ha spiegato ai microfoni di RaiSport quest'importante iniziativa.
I Cavalieri e Sport Without Borders Italy hanno a CUORE la salute dei loro giovani atleti e si propongono, con questa collaborazione, di sensibilizzare su questi temi i tanti ragazzi, genitori ed allenatori che compongono il tessuto sociale del nostro Club.

Foto addetto stampa

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »