energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I ciclisti toscani premiati per il 2016 Breaking news, Sport

Chianciano – A Chianciano Terme il ciclismo toscano ha festeggiato il 2016 presentando un bilancio davvero positivo per l’attività organizzativa quanto per quella dei risultati agonistici. Al vertice della lunga lista di premiati il quartetto Vittoria Guazzini, Gemma Sernissi, Emma Barsotti e Giorgia Catarzi che ha vinto il titolo italiano di inseguimento a squadre su pista categoria allieve. Il quartetto, guidato da Antonio Fanelli, ha pure stabilito il nuovo primato con il tempo di 3’51”939.

In merito ai campionati italiani premiati per i piazzamenti Della Lunga, Dati e Crescioli ed i vincitori di titoli toscani su pista 2016 Andrea Innocenti, Della Lunga, Taddei, Boutabaa, Dati, Elena Lucchinelli, Vittoria Guazzini, Letizia Fedeli, Lara Scarselli più quelli per il settore pista Boutabaa e Dati ed in campo femminile Guazzini e Scarselli.

Per l’attività su strada medaglia d’argento negli under 23 Vincenzo Albanesi; il campione italiano juniores Mattia Bevilacqua; la campionessa italiana allieve Vittoria Guazzini; premiati anche chi ha ottenuto medaglie per i posti d’onore cioè Tommaso Dati, Anna Zita Maria Stricker, Gemma Sernissi, Sabrina Ventisette ed il quartetto Guazzini, Sernissi, Barsotti e Fedeli.

In ambito regionale titoli toscani all’èlite Simone Bernardini; all’under 23 Niccolò Pacinotti; allo junior Manuel Allori; all’allievo Enrico Baglioni; agli esordienti Gregorio Butteroni e Tommaso Panicucci.

In campo femminile Rasa Leleivyte (èlite); Angelica Brogi (junior); Vittoria Guazzini (allieve); Sabrina Ventisette e Lara Scarselli (esordienti).

Premiati anche i due campioni toscani a cronometro della montagna Niccolò Ferri (junior) ed Andrea Tiberi (allievi).

Nel ciclocross ad Alessia Bulleri medaglia di bronzo nel campionato italiano e campionessa toscana; ed ai campioni toscani 2016 Parenti, Brocchi, Lucchesi, Scacciaferri, Cecchi, Sofi Crippa, Cecilia Matteoli ed Ilaria Guidi.

Premi per la mountain bike settore cross country al campione del mondo categoria master Gilberto Perini, nonché ai campioni toscani Repeti, Ercolani, Coli, Puccini, Elisabetta Tancini, Ilaria Guidi, Martina Paladini, Alice Roberta Semplici.

Infine premio all’Olimpia Valdarnese di Montevarchi seconda classificata nel meeting nazionale di società giovanissimi e riconoscimenti per Andrea Vezzosi; alla famiglia Del Tongo Arezzo; alla memoria di Gastone Nencini; a Fabrizio Biondi; Ercole Baglioni; Emilio Farulli; alla Società Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno; Marcello Massini, al Gruppo Motociclistici Pistoiesi ed al patron Renzo Maltinti di Empoli.

——————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »