energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Campioni a lezione per diventare mister: Giovanni Galli da primo banco Calcio, Sport

C’è anche lui, Giovanni Galli, tra i 40 partecipanti al master per l’abilitazione ad allenatori professionisti di prima categoria. Corso articolato in tre sessioni –ottobre, novembre,dicembre 2012 e gennaio, febbraio, marzo aprile 2013 – che inizierà a Coverciano lunedi prossimo.
  Per i corsisti c’è l’obbligo di frequentare le attività didattiche, quindi per Galli un nuovo impegno da aggiungere ai tanti incarichi che già ricopre. C’è, ad esempio, quello politico. Battuto da Matteo Renzi nella corsa alla carica di sindaco di Firenze, ora in Palazzo Vecchio Galli ricopre la carica di consigliere comunale carica che svolge con molta professionalità in una lista che porta il suo nome.
  Ma il calcio, giustamente, fa parte della sua vita. Straordinaria la sua carriera da calciatore; molto apprezzato anche nel ruolo di direttore sportivo della Fiorentina svolto in un momento, tra l’altro, delicato della società viola.
  Galli ha il calcio nel sangue. Così si giustifica anche la sua scelta di essere un tenace profondo studioso della materia. Un po’ per passione ed un po’ per essere all’altezza di opinionista di grande spessore qual è attualmente a Mediaset.
  Nel giugno scorso ha partecipato ad un corso per allenatori di seconda categoria riservato a gli ex calciatori con all’attivo almeno una presenza ai mondiali. Galli è stato titolare ai campionati del mondo del 1966 a Londra e riserva a quelli del 1982 vinti dagli azzurri a Madrid.
  Inoltre portiere di Fiorentina, Milan e Napoli. Insomma un calciatore di prima grandezza. Grande calciatore, grande studioso del pallone supererà di slancio il corso che inizia lunedi prossimo e da quel momento potrà allenare squadre di serie A.
  Tra gli altri partecipanti al master ci sono Fabio Cannavaro altro campione del mondo; l’argentino Hernan Crespo, protagonista nel nostro campionato con l’Inter; Fabio Grosso, autore del gol che diede all’Italia il titolo mondiale nel 2006 in Germania; Filippo Inzaghi ex goleador del Milan attuale allenatore della “Primavera” rossonera milanista e candidato a dirigere la prima squadra del Milan nel caso dovesse essere esonerato Allegri. Da citare anche il giovane Andrea Stramaccioni attuale allenatore dell’Inter.
  Infine due curiosità su questo corso : tra i 40 allievi anche una donna Elisabetta Bavagnoli, che allena già squadre minori femminili e Alberto De Rossi che è il padre del giocatore della Roma Daniele De Rossi.

Ecco l'elenco degli ammessi: Elisabetta Bavagnoli, Antonio Benarrivo, Eugenio Benuzzi, Massimo Brambilla, Giovanni Bucaro, Nicola Campedelli, Fabio Cannavaro, Fabrizio Cesana, Francesco Colonnese, Leonardo Colucci, Francesco Cozza, Jorge Hernan Crespo, Tiziano De Patre, Alberto De Rossi, Massimo Drago, Silvano Fiorucci, Daniele Franceschini, Giovanni Galli, Fabio Grosso, Filippo Inzaghi, Mark Iuliano, Ivan Juric, Claudio Luperto, Riccardo Maspero, Marco Materazzi, Tommaso Napoli, Paolo Negro, Massimo Oddo, Armando Pantanelli, Mario Petrone, Sergio Porrini, Giuseppe Rigoli, Pasquale Domenico Rocco, Sebastiano Siviglia, Andrea Sottil, Francesco Statuto, Andrea Stramaccioni, Salvatore Sullo, Domenico Toscano, William Viali, Jesmond Zammit, Paul Zammit.

Il corso – che si svolgerà al Centro tecnico federale di Coverciano con l’obbligo per i partecipanti di frequentare le attività didattiche – è suddiviso in tre sessioni: a) le prime due sessioni saranno articolate in forma modulare: la prima con svolgimento nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2012, la seconda nei mesi di gennaio, febbraio, marzo e aprile 2013; b) la terza sarà svolta in forma continuativa a partire dal mese di giugno 2013 e si concluderà con gli esami e la discussione delle tesi.

Foto: raisport.rai.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »