energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I giovani della Primavera Araba tra i filari nella Vigna della Pace‏ Notizie dalla toscana

Torna la giornata dedicata alla vendemmia di Vigna della Pace vino realizzato da Rondine Cittadella della Pace in collaborazione con il Consorzio Agrario di Siena, giunta quest’anno alla quinta edizione. Sabato 6 ottobre infatti, presso l’Azienda Agraria San Piero a San Piero in Barca (Castelnuovo Berardenga), gli studenti, lo staff e gli amici dell’associazione si ritroveranno per la consueta giornata di vendemmia. Una vendemmia particolare quest’anno perché saranno presenti anche i giovani partecipanti al progetto Sponda Sud, provenienti da Libia, Egitto e Tunisia che stanno realizzando un percorso di formazione parallelo e integrato a quello dei giovani dello Studentato Internazionale.
Dalle 12 in poi sarà offerto dal Consorzio Agrario un pranzo rurale nell’aia, come nella migliore tradizione contadina.
Dopo le prime quattro edizioni dedicate al Caucaso, Medio Oriente, Balcani e Africa “Vigna della Pace” 2012 sarà dedicata a India e Pakistan.
Questo vino è originale nel suo genere, vera e propria etichetta di IGT Toscano che, grazie alla passione e alla fatica dei giovani studenti, diviene un simbolo tangibile del dialogo e della riconciliazione tra i popoli. 
Vigna della Pace” sarà promosso – fuori commercio – nell’ambito di iniziative che andranno unicamente a sostegno dell’Associazione e degli Studenti.
Rondine Cittadella della Pace è una ONLUS che ospita in Italia studenti universitari provenienti da Paesi che  hanno vissuto o stanno vivendo conflitti, tra cui giovani provenienti dalla Federazione Russa, dal Caucaso del Sud, dai Balcani, dal Medio Oriente, dall’Africa, dall’India e dal Pakistan.
A Rondine, borgo medievale a 10 Km. da Arezzo, gli studenti vivono insieme per gli anni necessari a compiere gli studi universitari, condividendo un’esperienza unica di convivenza e di formazione al dialogo ed alla riconciliazione.

Per prenotazioni per il pranzo contattare l’ufficio di Rondine: 0575/299666 chiedendo del Sig. Giambartolomeo o scrivere a info@rondine.org

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »