energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

I giovani e la scrittura: alta formazione a Sesto Società

Si è concluso oggi il Corso di Scrittura Creativa organizzato da Francesco Recami, con la partecipazione di Giovanni e Paolo Maccari, in collaborazione con il Salotto Conti di Sesto Fiorentino.
L’obbiettivo del corso è stato quello di rendere lettori consapevoli i giovani partecipanti tra i 18 e i 22 anni, dando loro strumenti teorici che li aiutassero nell’analisi e nelle riflessioni sui e dei testi, tanto che Francesco Recami parlerà della “ consapevolezza quale tema fondamentale” da tenere sempre presente.
Le Lezioni,  quindi, si sono poste in controtendenza rispetto ai corsi di scrittura creativa che si prefiggono lo scopo di insegnare a scrivere piuttosto che eliminare le storture clamorose.
I testi chiave del Corso di scrittura creativa sono stati, su tutti, “Misery” di S.King, “Lector in fabula” di Umberto Eco, e “Aspetti del romanzo” E.M.Forster e sono stati analizzati all’interno delle lezioni vari aspetti che riguardano il mondo della scrittura: la voce narrante, i registri linguistici, l’ordine della narrazione, il racconto, la prosa poetica solamente  per citarne alcuni.
L’eliminazione della funzione utilitaristica della scrittura è stata un altro elemento portante che ha contraddistinto le dieci lezioni divise in due parti, dedicate la prima al commento accurato degli elaborati dei partecipanti, e la seconda ad un approfondimento teorico sulla letteratura.
Su proposta di Francesco Recami, Giovanni e Paolo Maccari i ragazzi del Corso creeranno un’equipe di lavoro per individuare un filone d’interesse sociologico per capire di più il mondo dei giovani, non solo dall’esterno ma anche dall’interno.
Tra le proposte emerse balza agli occhi con nettezza quella di elaborare racconti pieni di “carne”, ed uno dei primi temi che verrà scandagliato sarà sicuramente quello dell’Eros.   

Foto: Francesco Recami

Francesco Maccelli                     

Print Friendly, PDF & Email

Translate »